Loading

giovedì 27 aprile 2017

Primarie, vinca il migliorOH WAIT

Le prossime primarie del PD saranno le prime che diserto da quando è stato introdotto in Italia questo "strumento democratico", almeno credo. Anche se domenica non sarò a Pescara dove ho tuttora la residenza, avrei potuto votare pure quassù al Nord registrandomi entro le 18 di oggi sull'apposito sito, ma onestamente il mio interesse nei confronti della consultazione è al minimo storico. Del resto, come mostrato nell'ultimo video del Terzo Segreto di Satira, l'esito sembra già scritto... [Pure il comico Dado ha ironizzato a modo suo sulle primarie]
Mentre ieri sera andava in onda il confronto fra i tre candidati – in rigoroso ordine alfabetico Michele Emiliano, Andrea Orlando e Matteo Renzi – io guardavo più per curiosità che per altro la terza puntata della fiction Di padre in figlia [recensione in sintesi: magari la ricostruzione storica sarà anche ben fatta e il cast è all'altezza, peccato per la sceneggiatura che fa acqua da tutte le parti]. Volendo potrei recuperare il dibattito dal sito di Sky TG24... ma mi sa che mi farò bastare le pagelle di Mattia Feltri.

Nessun commento:

Posta un commento