Loading

venerdì 3 giugno 2016

Sulla scienza (non) si scherza

Quest'oggi prendo spunto dal post 9 Shitty "Science" Questions Asked By The Internet (9 domande del cavolo sulla "scienza" poste da internet... anche se in realtà sono più di nove) pubblicato su CollegeHumor, traducendo le domande che ho trovato più divertenti e la cui versione italiana continua ad avere senso; ad esempio non è questo il caso di quella qui accanto.
  • Se la luce viaggia più veloce del suono, come mai riesco a sentire il tizio nel BMW dietro di me suonare il clacson prima che il semaforo diventi verde?
  • La regola dei cinque secondi si applica alla minestra? Sbrigatevi, per favore.
  • Se la stazione di servizio si trova a 2 km di distanza, e mio papà può viaggiare a 60 km/h, come mai lui non torna da 6 anni dopo essere andato a comprare le sigarette?
  • Mi sono sottoposto alla vasectomia due anni fa, e pensavo che avrebbe impedito alla mia ragazza di rimanere di nuovo incinta. Ma a quanto pare ha cambiato solo il colore del bambino. Come è potuto succedere?
  • Se lancio una moneta un milione di volte, quali sono le probabilità che io sprechi il mio tempo?
  • Quante calorie brucia la mia ragazza saltando alle conclusioni?
  • In Europa i ragni hanno 2,4384 metri invece di 8 piedi?
  • La mia ragazza dice che ha bisogno di tempo e di distanza. Deve calcolare la velocità?
  • Oggi ho imparato che le donne hanno il 99% di probabilità in più di morire durante il parto rispetto agli uomini. Perché la medicina moderna non ha affrontato questo problema?
  • Ho sentito dire che Marte non ha atmosfera. Possiamo crearne una abbassando le luci e suonando musica jazz? [Questa mi ha fatto tornare in mente una barzelletta sul brandy Vecchia Romagna Etichetta Nera, NdC]
Voglio sperare che nessuno di costoro dicesse sul serio ma fossero tutti quanti in vena di scherzare, perché altrimenti la mia fiducia nell'intelligenza del genere umano subirebbe l'ennesimo duro colpo! ;-)

Nessun commento:

Posta un commento