Loading

mercoledì 25 maggio 2016

Io non ho paura della prova costume...

... perché tanto non amo il mare d'estate e me ne tengo alla larga, ecco! ;-) [Ti prego, risparmiami commenti del tipo «Ma come fai ad abitare in una città di mare e non approfittarne?!», «Chi c'ha il pane nun c'ha i denti», ecc. ecc. ;-)] E meno male, dal momento che mi vedo abbastanza fuori forma; non chiedermi quale numero segna la mia bilancia perché non ne ho idea, sono mesi che non ho il coraggio di salirci...
Ieri mi sono riconosciuta in un paio di vignette trovate su Facebook, una di Prugna (la differenza con la sottoscritta è che io a correre non ci vado mai, è già tanto se faccio una camminata a passo svelto ogni tanto)...


... e una di Dieta Personalizzata, la quale rappresenta me stessa quando fra non molto mi troverò davanti a un bivio: perdere peso o rifarmi il guardaroba!


[Per una volta faccio eccezione alla regola di boicottare espressioni del tipo «avere c**o», «una botta di c**o», «che c**o!» e simili, che trovo assai sgradevoli da quando sul numero 72 di Focus di ottobre 1998, scaricato in formato PDF essendo all'epoca abbonata, ne scoprii l'origine...



... e scommetto che, adesso che anche tu ne sei al corrente, non le userai più con tanta leggerezza! ;-)]
Com'è noto, ci sono fondamentalmente due modi per rimettersi in forma: seguire un'alimentazione controllata – ci sto provando – e fare attività fisica. Quando nella pagina Facebook di David Wolfe – riguardo al quale, a onor del vero, segnalo un'opinione piuttosto critica – mi sono trovata davanti il promettente titolo THIS Simple Exercise Removes Back and Belly Fat in No Time! (Questo semplice esercizio elimina il grasso dalla schiena e dalla pancia in pochissimo tempo!) non mi è parso vero... e infatti mi sa che era troppo bello per essere vero. Ammesso che bastino 2-4 minuti di esercizio al giorno per 28 giorni per avere addominali più asciutti e tonici, il plank sembra estremamente faticoso... oppure sono io ad essere troppo pigra? ;-)

Nessun commento:

Posta un commento