Loading

domenica 17 luglio 2016

Star trail, che passione!

Il post di oggi è dedicato alla fotografia realizzata da Anthony Ayiomamitis (TWAN) e pubblicata ieri come Astronomy Picture of the Day con il titolo The North Celestial Tower (La torre celeste del nord).


Ed ecco la traduzione della relativa spiegazione.
Se tu salissi in cima a questa torre in pietra del 13° secolo, ti sembrerebbe di poter toccare il polo nord celeste, il punto al centro di tutti gli archi dello star trail. L'immagine ben composta con scie di meteore sparse è stata registrata in un periodo di cinque ore e mezza come una serie di esposizioni lunghe 45 secondi che attraversano il buio della notte fra il 7 e l'8 luglio. Le esposizioni sono state fatte con una fotocamera digitale fissata ad un treppiede vicino a Maratona, in Grecia, sul pianeta Terra [ma va'?! ;-) NdC]. Naturalmente gli eleganti star trail riflettono la rotazione giornaliera della Terra attorno al suo asse. Per estensione, l'asse di rotazione conduce al centro degli archi concentrici nel cielo notturno. Utile per i fotografi del cielo notturno e i navigatori celesti che vivono nell'emisfero nord, la luminosa stella polare è molto vicina al polo nord celeste e così rende la breve traccia luminosa nello spazio centrale della torre.
La bellezza di questa foto mi ha fatto tornare la voglia di imparare a fare gli star trail, come mi ero ripromessa un paio d'anni fa salvo poi accantonare il mio proposito. Intanto mi studio qualche guida – ne ho trovate alcune su Clickblog.it, su FotoComeFare, su Fotografiaindigitale.com e su Time Lapse Italia, un sito del quale tornerò senz'altro a parlare in futuro – poi vedrò di attrezzarmi se necessario... dopodiché mi rimane solamente da sperare che durante le mie agognate ferie il cielo, come dire, mi assista! ;-)

Nessun commento:

Posta un commento