Loading

sabato 19 luglio 2014

Libera lo chef che c'è in te!

Forse ricorderai che a fine giugno ho dedicato un post alla prima serata dello Street Food Festival, la kermesse dedicata al cibo da strada in chiave gourmet, al cui primo appuntamento avevo appena preso parte presso l'outlet Città Sant'Angelo Village. Ebbene, da allora ci son tornata quasi tutti i giovedì, ad eccezione del 10 luglio perché il meteo non prometteva granché bene e l'evento si svolge di norma all'aperto (anche se non dubito che sia stata prevista una sistemazione più riparata in caso di maltempo); insomma, la pasta da strada me la sono persa, ma il pollo da strada e il pesce da strada me li son pappati... e instagrammati! E già pregusto la verdura da strada di giovedì prossimo... :-P
Quest'oggi desidero parlare del concorso "Chef per una notte", organizzato nell'ambito del suddetto Street Food Festival e rivolto a tutti gli appassionati di cucina e golosi 2.0 – purché maggiorenni – i quali hanno l'opportunità di mettersi in gioco proponendo la propria ricetta legata al cibo da strada. Ecco qua sotto il video di presentazione...


Sarà possibile partecipare dal 26 giugno fino al 31 luglio, inviando a concorsi@cittasantangelovillage.com la propria ricetta e la foto del piatto proposto, insieme a nome, cognome e numero di cellulare. Tutte le foto verranno pubblicate sui canali social del Village con l’hastag #chefperunanotte e, fra tutte le proposte ricevute, ne verranno selezionate 3 direttamente dallo chef Mauro Uliassi. Le vincitrici e i vincitori riceveranno un buono spesa dal valore di 150 € da spendere direttamente negli oltre 80 negozi del Village e saranno i protagonisti di una serata speciale. Il 7 agosto calcheranno infatti il palco dello Street Food Festival presentando le loro ricette in un cooking show di gala che gli darà la possibilità di cucinare live di fronte al numeroso pubblico del Village.
Il regolamento completo è scaricabile qui.
Io mi chiamo fuori, perché sono il tipo che, se proprio deve cucinare, esige una ricetta spiegata fin nei minimi particolari con tanto di dosi indicate in grammi – la sigla "q.b." mi manda fuori di testa! ;-) – quindi figuriamoci se potrei idearne io una originale. Ma so che in giro è pieno di gente che adora fare sfoggio di creatività ai fornelli – non so se il proliferare di show televisivi dedicati alla cucina sia più la causa o la conseguenza di ciò – e, se sei tra queste persone, credo che per te questo concorso sia un'occasione da non perdere! :-)

Nessun commento:

Posta un commento