Loading

venerdì 25 luglio 2014

E se rivolessi Firefox com'era...?

Nel mio utilizzo del pc sono una persona piuttosto abitudinaria: probabilmente non ne hai memoria, ma quando gli sviluppatori di Linux Ubuntu decisero di spostare per default in alto a sinistra i pulsanti per chiudere, ridurre a icona e massimizzare le finestre, volli trovare il modo di riportarli dov'erano prima. E qualcosa di analogo l'ho fatto nei giorni scorsi, dopo l'aggiornamento del mio browser Mozilla Firefox alla versione 31 (tra parentesi, trovo che la politica di procedere ad avanzamenti di versione così frequenti, in assenza di migliorie davvero significative, sia abbastanza insensata). Da tempo avevo impostato il valore del parametro browser.tabs.closeButtons in about:config a 3, in maniera tale che, anziché un pulsante di chiusura su ciascuna scheda, ne fosse presente uno solo sull'estremità destra della barra delle schede. Ebbene, in seguito al suddetto avanzamento di versione, la preferenza in questione è stata rimossa da Firefox, e così mi sono trovata di nuovo nella situazione di avere un pulsante di chiusura su ogni scheda: questo non mi soddisfa affatto, non tanto per lo spazio occupato dai pulsanti – su uno schermo da 17 pollici come quello del mio portatile non si tratta di un grosso inconveniente – quanto perché trovo comodo poter portare il puntatore sempre nella stessa posizione per chiudere le schede, e non doverlo spostare in continuazione per chiuderne più d'una in sequenza. Comunque il problema si risolve facilmente installando l'estensione Classic Theme Restorer, consigliata a tale scopo nel forum di Mozilla Italia, aprendo le relative Opzioni sotto Gestione componenti aggiuntivi...


... e selezionando nel relativo menu a discesa l'opzione Pulsante di chiusura a destra della barra delle schede.


L'add-on in questione, comunque, offre moltissime altre impostazioni per personalizzare l'interfaccia di Firefox rendendola su misura per le tue esigenze. Personalmente conto di esplorare tutte quante le opzioni a fondo nel prossimo futuro... ma, ai fini della funzionalità del mio browser, è senz'altro più urgente che io proceda alla creazione di un nuovo profilo: la navigazione non fila più liscia come un tempo, ahimè, e sempre più spesso mi trovo costretta a "tradire" Firefox con Google Chrome oppure – e questo è davvero imperdonabile! ;-) – con Internet Explorer...

Nessun commento:

Posta un commento