Loading

lunedì 9 giugno 2014

Abbracci post-elettorali

Cambio della guardia nel municipio della mia città, Pescara: il candidato del centrosinistra Marco Alessandrini, il cui padre Emilio venne assassinato nel 1979 dai terroristi, ha doppiato il sindaco uscente Luigi Albore Mascia nel ballottaggio svoltosi ieri. Un risultato che ribalta alla grande quello di cinque anni fa. Oh, posso dire che son contenta? :-)
Nella foto qui sotto puoi vedere i due avversari mentre si stringono in un abbraccio che trasuda un grandissimo e sincero ammore!!! ;-)


Ma l'abbraccio più discusso quest'oggi è quello tra Giorgio Gori, il neoeletto sindaco di Bergamo, e sua moglie, la giornalista televisiva Cristina Parodi.


Ai più la scena ha riportato alla mente il celebre tweet in cui Barack Obama proclamava la sua rielezione a presidente degli Stati Uniti... e francamente non mi pare affatto strano! ;-)


Non solo la posa, ma pure l'abbigliamento è identico: incredibile! La mia diffidenza è arrivata a un punto tale che, la prima volta che ho visto la foto dei coniugi Gori, ho ipotizzato che fosse soltanto un fotomontaggio ben riuscito... e invece.
Se l'abbronzatissimo Mister Obaaamaaaaa (cit.) annunciava trionfalmente «Four more years» (Altri quattro anni), vuoi vedere che da parte sua il pallido Giorgetto ha sussurrato, nel vernacolo locale, «sich agn» (cinque anni)? :-) [Eventuali errori di traduzione nel dialetto bergamasco vanno imputati a Wikipedia... ;-)]

Nessun commento:

Posta un commento