Loading

giovedì 24 marzo 2016

Forza Telegram!

Da un paio d'anni a questa parte ho sperato che Telegram prendesse piede a tal punto da costituire una valida alternativa a WhatsApp... ma così non è stato: ad oggi mi risulta che lo utilizzi appena una ventina dei contatti che ho in rubrica – contro i 126 registrati su WhatsApp, che nel frattempo è diventato completamente gratuito... ma con un prezzo da pagare, ovvero i nostri dati personali – e soltanto in un caso ho usato l'app di Telegram per scambiare messaggi con uno di loro. A questo punto mi ero quasi decisa a rimuoverla... ma di recente ho trovato un buon motivo per tenerla, e anzi usare il servizio anche in versione web. La ragione me l'ha offerta Massimo Polidoro quando ha annunciato di aver aperto il canale di broadcasting Spuntinsoliti per condividere in tempo reale link e segnalazioni veloci... tali da suscitare quasi sempre il mio interesse. :-)
Per fare qualche esempio, ieri Massimo ha condiviso il link a un'intervista nella quale lo scrittore britannico di origine pakistana Hanif Kureishi parla di un argomento tristemente attuale: il terrorismo. Oggi poi è stata la volta di altri due link. Nel primo Polidoro invita i suoi lettori a formulare delle ipotesi su cosa accadrà nel seguito del thriller Il passato è una bestia feroce: il secondo episodio delle avventure di Bruno Jordan si intitolerà Non guardare nell'abisso e uscirà il 21 giugno prossimo. Il secondo, invece, segnala un post nel quale "l'esploratore dell'insolito" racconta il ritrovamento di un manoscritto inedito commissionato dal mago Houdini allo scrittore H.P. Lovecraft; ecco, diciamo che questo non era proprio un argomento in cima ai miei interessi... ;-)
Il fatto che finora Massimo abbia condiviso solo link è il motivo per cui ho deciso di cominciare a utilizzare la versione web di Telegram: trovo più comodo leggere gli articoli sull'ampio schermo del portatile, piuttosto che sul display – un signor display, ma pur sempre di smartphone si tratta :-) – del mio Nexus 6.

1 commento:

  1. E' con articoli come questo e la loro condivisione che possiamo trascinar ei ns contatti verso Telegram...
    teniamo duro!
    Approfitto per segnalare il canale Tuttologo, news tecnologiche, gif e notizie di attualità non invasive
    https://telegram.me/TuttologoRR64
    vi aspettiamo per darci un’occhiata!
    Un salutone

    RispondiElimina