Loading

sabato 23 gennaio 2016

Quell'istinto naturale che c'è in te

Alla fine dello scorso anno il sito italiano del National Geographic ha elencato i dieci video virali, tra quelli i cui protagonisti sono animali, che hanno riscosso il maggior successo nel 2015.
Sorvolando sullo sciocco e crudele divertimento di spaventare a morte gli amici felini mettendo loro accanto dei cetrioli (o altri oggetti inaspettati) mentre sono distratti, due video mi hanno colpita più degli altri, perché mostrano in maniera particolarmente efficace gli istinti più autentici e profondi degli animali: questo qui sotto, che mostra l'incontenibile entusiasmo di un leone da circo "in pensione" nel momento in cui sperimenta per la prima volta il contatto con l'erba in una riserva in Brasile...



... e quest'altro, in cui una femmina di coniglio, galvanizzata dall'istinto materno, affronta con incredibile coraggio un serpente che aveva predato il suo piccolo. Alla faccia di chi è solito usare il termine "coniglio" come sinonimo di "fifone"! :-)



A proposito di video virali, un aggiornamento fresco fresco (ma forse sarebbe meglio dire "freddo freddo"): lo Smithsonian’s National Zoo and Conservation Biology Institute – sia benedetto Larry Tesler che ha inventato il copia e incolla ;-) – di Washington ha condiviso questo video nel quale il panda Tian Tian si mostra a dir poco contento dell'eccezionale ondata di maltempo in corso negli Stati Uniti!


Tian Tian woke up this morning to a lot of snow...and he was pretty excited about it. #Blizzard2016
Posted by Smithsonian’s National Zoo and Conservation Biology Institute on Sabato 23 gennaio 2016

[La "colonna sonora" del post di oggi non poteva che essere Il battito animale di Raf]

Nessun commento:

Posta un commento