Loading

venerdì 29 gennaio 2016

#FamoloDay

No, nell'hashtag che funge da titolo – a proposito, ho scoperto che usare appropriati hashtag per intitolare i post garantisce qualche riscontro in più su Twitter ;-) – non c'è alcun refuso: esso trae origine dal tweet con cui il Trio Medusa invita a disertare il Family Day di domani...
Il 30 gennaio rimaniamo tutti a casa a fare l'amore con la persona amata: uomo, donna, #pirellone. Decidete voi. #famoloday #svegliatitalia
... e la sottoscritta esorta chiunque ne abbia la possibilità ad aderire! :-) O in alternativa a fare shopping in un punto vendita dell'IKEA, che proprio per la giornata di domani ha lanciato l'iniziativa #IKEAFAMILYday, in linea con la visione aziendale notoriamente inclusiva nei confronti della famiglia. A dire il vero sarebbe uno spasso se noi donzelle favorevoli alle unioni civili ci prendessimo la briga di andare al Family Day e, come suggerito da qualcuno sui social, individuassimo un uomo in compagnia femminile rivolgendoci a lui con frasi tipo «Aspetto un figlio da te» oppure «Mi avevi promesso che le avresti parlato di noi!»... ma io non ho neanche un po' della colossale faccia di bronzo che ci vorrebbe! ;-)
Ecco chi ci sarà, in prima fila al Family Day: gli Aversers, ovvero gli Avversatori, by Mattia Surroz!


Nei "panni" del verde Hulk vediamo Marione Adinolfi, uno che... beh, prenderlo in giro è come sparare sulla croce rossa, ma come si fa a resistere? ;-) Ad esempio, Lercio ha titolato Adinolfi vince 100mila euro con una coppia di donne e cambia idea sulle unioni civili, ironizzando sulla sua professione di giocatore di poker.
Non sei ancora persuaso del fatto che esistono tante versioni diverse di famiglia...


... e che, se fai parte di una coppia etero, le unioni gay non ti tolgono nulla perché «Se l'omosessualità può influire sul tuo matrimonio, allora uno di voi due è gay»?


Eh, ma allora sei proprio un osso duro! :-S Ma io lo sono di più, e a meno che tu non sia d'accordo con quell'invasato del direttore di Radio Maria padre Livio Fanzaga – nel qual caso è tutto inutile, mi arrendo :-/ – rilancio con il Ministro della Giustizia francese Christiane Taubira che spiega al suo Parlamento in cosa consiste il matrimonio e perché è ingiusto negarlo agli omosessuali...


... la presa di posizione del rapper J-Ax contro il Pirellone illuminato a sostegno del Family Day...

L'omofobia è da Pirla. #SvegliaItalia
L'omofobia è da Pirla. #SvegliaItalia
Pubblicato da J-Ax su Venerdì 29 gennaio 2016


... e il discorso tenuto da Sandro Bondi a sostegno delle unioni civili: se solo un mese fa qualcuno mi avesse predetto che ben presto mi sarei trovata d'accordo al 100% con il cortigiano pentito del Berlusca non ci avrei mai creduto, eppure...


Il discorso completo del Sen. Bondi a sostegno delle Unioni Civili. A lui tutta la mia stima.
Pubblicato da Francesco Venuto su Giovedì 28 gennaio 2016


Concludo linkando la toccante testimonianza di un medico che rende palese quanto sia necessario il riconoscimento giuridico delle coppie gay, soprattutto nel malaugurato caso in cui uno dei due venga a mancare, e le parole di Edoardo, rimasto senza mamma da giovanissimo, che fanno capire che l'unica cosa veramente importante affinché un bambino cresca in modo equilibrato è che sia circondato da amore!

Nessun commento:

Posta un commento