Loading

lunedì 11 agosto 2014

Per lettori... insaziabili

Da qualche anno a questa parte si stanno diffondendo sempre di più i ristoranti che praticano la formula "all you can eat": pagando un modico prezzo fisso – le bevande sono a parte – si può mangiare a volontà. Mi risulta che diverse pizzerie e trattorie offrano menu del genere... ma gli specialisti del ramo sembrano essere gli orientali: Zeng e Fujiwok, per citarne due della mia zona che ho piacevolmente e ripetutamente sperimentato nel corso del tempo. Ebbene sì, vado matta per la cucina cinese – per quanto riguarda quella giapponese, adoro il teppanyaki mentre il sushi non mi fa impazzire – ma dopo la scorpacciata dell'altro giorno credo che passerà un po' di tempo prima che trovi il coraggio di ripetere l'esperienza! ;-)
Se alimentare il corpo è fondamentale, non bisogna sottovalutare l'importanza di nutrire anche la mente: e in che modo, se non somministrandole stimoli culturali? In tal senso, evviva Amazon, che ha attivato l'offerta Kindle Unlimited: per 9,99 dollari al mese – dopo i primi trenta giorni di prova gratuita – puoi avere accesso illimitato a tutti i libri elettronici che vuoi non solo su Kindle ma su qualunque dispositivo compatibile con le applicazioni di lettura Kindle gratuite, pescandoli da un assortimento sterminato di seicentomila ebook e migliaia di audiolibri... a condizione che tu risieda negli Stati Uniti, almeno per il momento. Ne conosco diversi, di lettori abbastanza "voraci" da non vedere l'ora che Amazon esporti Kindle Unlimited anche qui da noi! :-)
In questo post sono elencate altre possibilità di abbonamento per la lettura digitale, a cominciare da Scribd, che mi pare si sia evoluto parecchio rispetto a quando era un "semplice" servizio per la condivisione di documenti.
[La vignetta che apre il post è tratta da Gator Crossing]

Nessun commento:

Posta un commento