Loading

mercoledì 13 agosto 2014

Indovinelli difficilissimi

A grande richiesta – maddeché?!?!? ;-) – oggi rispolvero la cara vecchia categoria degli enigmi proponendotene uno coi fiocchi: basti pensare che è stato definito l'indovinello più difficile del mondo...
Tre oracoli divini A, B, e C sono chiamati, in un qualche ordine, Verace, Mendace e Imprevedibile.
Verace dice sempre il vero, Mendace dice sempre il falso, mentre Imprevedibile decide se essere sincero o meno in modo completamente casuale.
L'obiettivo del gioco è determinare le identità di A, B, e C ponendo loro tre domande a cui è possibile rispondere con un "sì" o con un "no".
Ogni domanda deve essere posta ad uno solo degli oracoli, che, pur comprendendo l'italiano, risponderà sempre nella propria lingua con le parole "da" o "ja". Non si sa quale di questi termini corrisponda a "sì" e quale a "no".
Alcune precisazioni:
  • Può essere che a qualche oracolo venga posta più di una domanda (o anche che non ne vengano poste affatto).
  • Sia il contenuto che il destinatario delle domande possono dipendere dalle risposte ricevute in precedenza.
  • L'oracolo Imprevedibile si comporta come se, prima di ogni risposta, lanciasse una moneta per decidere come comportarsi: se esce testa sarà sincero, se esce croce dirà il falso.
  • Imprevedibile risponderà "da" o "ja" quando gli si porranno domande del tipo sì/no.
Per la soluzione di questo indovinello, che si ricollega al filone su cavalieri e furfanti inventato dal matematico Raymond Smullyan, ti rimando a Wikipedia.
Come mai ho deciso di tirar fuori questo enigma proprio oggi? Beh, mi è venuto in mente ieri, quando sulla pagina Facebook di Paolo Ruffini ho visto lo screenshot qui sotto.


Al momento sul profilo Twitter di @FlaviaVentoSole non c'è traccia di questo tweet, per cui immagino che sia stato cancellato... ma a tal proposito, ecco cosa ho pensato. Premesso che a detta di molti si tratta di un profilo fake, perché non è possibile che una le spari così grosse ;-) – a dire il vero in passato ne ho lette di ben più assurde... in fondo nel far confusione tra Robbie e Robin Williams la showgirl è in buona compagnia – ebbene, quale domanda si potrebbe porre a @FlaviaVentoSole per dedurre dalla risposta se è proprio lei in persona o se si tratta di un fake? :-)
Ma insomma, un po' di cazzeggio agostano mi sarà concesso, o no? ;-)

Nessun commento:

Posta un commento