Loading

mercoledì 15 gennaio 2014

Ti presento il 2013!

Ieri, in clamoroso ritardo per poter essere menzionato nel mio post dedicato al succo del 2013 sul Web, mi ha scritto il signor SlideShare invitandomi a visionare le stringate statistiche del mio account. L'anno scorso la mia presentazione più vista, nonché l'unica che io abbia mai caricato (oramai più di quattro anni fa) sul popolare servizio di hosting specializzato, ha totalizzato ben 132 visualizzazioni – poffarbacco, non l'avrei mai detto! :-) – e non soltanto dall'Italia, come mi sarei aspettata visto che l'avevo tradotta personalmente in italiano dall'inglese, ma anche dagli Stati Uniti e dalla Germania. Puoi vedere qui sotto l'andamento del numero di visualizzazioni mese dopo mese: non me le spiego, le relative impennate all'inizio e alla fine!


Seguendo l'esempio di Google, anche SlideShare ha pubblicato il suo Zeitgeist, ovviamente sotto forma di presentazione: eccola qui.


Il succo è che, rispetto al passato, le presentazioni del 2013 sono state più brevi, concise e ricche di immagini, con un boom delle infografiche... e questo non mi stupisce affatto: oramai l'utente medio della Rete è bersagliato da una tale quantità di informazioni che, per poter sperare di catturare la sua attenzione, è necessario risultare il più possibile sintetici e visivamente efficaci. Inoltre, rispetto all'anno precedente, la fruizione del servizio mediante dispositivi mobili ha fatto registrare un notevole incremento.

Nessun commento:

Posta un commento