Loading

giovedì 9 gennaio 2014

Pensare fuori dagli schemi

Su Distractify ho trovato la simpaticissima raccolta 39 Test Answers That Are 100% Wrong But Totally Genius At The Same Time (39 risposte ai test che sono sbagliate al 100% ma totalmente geniali nello stesso tempo), e voglio condividerne qui di seguito una piccola selezione.
Ecco alcune risposte degne di far ridefinire il concetto di "esatto"...
Dov'è stata firmata la Dichiarazione di Indipendenza Americana? In fondo, ovvio! :-)


Dai una breve spiegazione del significato del termine "acqua dura". Beh, che ci vuole? Si tratta del ghiaccio! ;-)


Come si fa a convertire centimetri in metri? Facile... basta togliere centi!


Tu mi hai chiesto di trovare x, e adesso ti sfido a sostenere che non l'ho fatto... alla faccia del teorema di Pitagora! ;-)


 Ecco cosa significa espandere la potenza di un binomio...


«Fai un disegno dell'aspetto che avrai fra 100 anni». Figliolo, un po' di ottimismo... tu sei talmente giovane, e poi la vita media si allunga sempre di più! :-)


Ma il Misunderstood Genius Award va di diritto a chi ha prodotto questa perla: «Si tira una moneta e poi si lancia un dado, qual è la probabilità di ottenere un numero dispari e poi croce? 0% perché hai tirato la moneta prima».


Questi qua, poi, sono talmente spiritosi che, se fossi la loro prof, mi dispiacerebbe troppo mettergli un brutto voto...
«Scrivi un esempio di rischio». Beh, di sicuro ha reso l'idea!


Ecco come qualcuno ha giudicato un corso: «Se avessi un'ora da vivere, vorrei passarla in questa classe perché sembra un'eternità».


Qual è la forza più potente sulla Terra? No, non pensare all'interazione forte: si tratta dell'ammore! :-)


Ma... a proposito, che cos'è l'amore? Anzi, What is love? ;-) [Accidenti, son passati più di vent'anni da quando Haddaway faceva ballare mezzo mondo con la sua hit...]


Infine, ecco la versione aggiornata della classica giustificazione "il cane mi ha mangiato i compiti": «Il tricheco ha perso la sua casa a causa del riscaldamento globale, ed ha scelto di abitare nel mio libro di matematica. Mi scuso da parte sua per gli eventuali disagi causati».

Nessun commento:

Posta un commento