Loading

mercoledì 25 dicembre 2013

Felicità e spensieratezza

In occasione di questo Natale il mio pensiero va a chi non ha la fortuna di poter trascorrere momenti spensierati, privi di preoccupazioni, perché nel suo destino incombe lo spettro di un male in grado di sconvolgere la vita: il cancro. Per questo, dopo averlo visto condiviso tantissime volte online, oggi ti propongo anch'io un video davvero emozionante: esso racconta il progetto If only for a second, promosso dalla Mimi Foundation per regalare a venti persone malate di tumore un preziosissimo istante di spensieratezza.


Il cancro si è insinuato più di una volta, anche nell'anno che sta per concludersi, nella vita della mia famiglia, e se oggi posso festeggiare il Natale assieme ai miei cari è grazie ai progressi raggiunti nel campo della ricerca medica e in particolare oncologica; ecco perché sosteniamo regolarmente l'AIRC con le nostre donazioni. Ritengo doveroso invitare chiunque a fare lo stesso secondo le proprie possibilità, a seguire uno stile di vita salutare che favorisca la prevenzione, e a sottoporsi ove sia il caso agli opportuni esami: il medico curante è la persona più qualificata per indirizzare ciascuno verso le indagini di screening più indicate.
Infine, per augurarti buon Natale... niente di meglio che prendere a prestito le bellissime parole di Antonio Curnetta.
Buon Natale
A chi aspetta ancora di essere felice, ma non ha neppure idea di cosa possa renderlo felice.
A chi guarda ancora indietro a ricordare i momenti felici.
A chi ha capito che la felicità si trova solo guardando in avanti.
A chi ha sacrificato troppo spesso la sua felicità per quella delle persone che amava.
A chi si accontenterebbe anche di un po' di serenità, ma non trova neanche quella.
A chi un tempo è stato felice, ma è durata troppo poco.
A chi è stato felice e poi l'ha pagata cara.
A chi pensava che in due fosse più facile essere felici, poi invece tutto si complica.
A chi ha imparato a star bene da solo e ha capito che la felicità comincia proprio da lì.
A chi ha capito che la felicità è solo un'eccezione e non la regola.
A chi ha capito che non si può vivere sempre felici, ma bisogna sempre esser felici di vivere.
AUGURI!!! :-)

Nessun commento:

Posta un commento