Loading

giovedì 21 aprile 2016

Il piacere di scrivere a penna, i vantaggi del digitale

Ne ho già parlato: scrivere a mano libera è per me un piacere qualunque strumento io abbia a disposizione per farlo, dalla matita alla biro, dal pennarello fino alla stilografica che poi è il massimo della goduria! :-) E se devo prendere un appunto al volo, trovo assai più pratico usare carta e penna, sempre se ce li ho sottomano, piuttosto che smanettare col cellulare (alle note vocali non ho mai fatto l'abitudine). La scrittura digitale sui vari dispositivi, dal PC al tablet, presenta però altri vantaggi: in primo luogo la possibilità di salvare, copiare e modificare il testo nei modi più disparati. Guardando il video qui sotto...



... ho scoperto che Moleskine, l'azienda italiana – non sapevi che lo fosse? Beh, io non lo sapevo! – produttrice di taccuini sul modello di quelli che lo scrittore britannico Bruce Chatwin portava con sé nei suoi viaggi ha sviluppato un sistema che mette insieme il meglio di entrambe le modalità di scrittura: si chiama Smart Writing Set, e a me sembra che offra delle potenzialità incredibili... sia pur con alcune limitazioni, primo fra tutti il vincolo di dover scrivere sui taccuini compatibili (altrimenti cosa succede? Una delle prime cose che intendo fare qualora dovesse capitarmene uno tra le mani sarà verificarlo... ;-) ).
Quest'altro video è un tutorial che spiega nei dettagli come funziona il tutto: riporto qui di seguito la traduzione di ciò che viene detto (facile coi sottotitoli, vero? ;-) ).
Ciao. Sto per presentarti un nuovo sistema per la scrittura digitale su carta, progettato da Moleskine. Si chiama Moleskine Smart Writing Set, ed è costituito dalla Moleskine Pen+ e da un Paper Tablet. È facile indovinare il perché di "paper tablet", tablet di carta, osservando la forma di questo taccuino. È come un tablet, ma è fatto di carta, in maniera tale da unire il piacere fisico di usare inchiostro e carta con i vantaggi del digitale: condivisione, revisione, navigazione.
Ma iniziamo dalla penna. La Moleskine Pen+ è dotata di un caricabatterie, una punta in più, un manuale d'uso e il Moleskine Paper Tablet. Dovrai caricare la penna per almeno 30 minuti prima di cominciare ad usarla. Mentre aspetti che la penna si carichi, scarica l'app dall'App Store o da Google Play. Una volta che la penna è carica puoi accenderla, o premendo il pulsante di alimentazione oppure semplicemente cominciando a scrivere. La penna si accorgerà che stai scrivendo e si accenderà automaticamente. Quando devi spegnerla, premi il pulsante di alimentazione fino a quando il LED si spegne, oppure smetti di usarla per un po'.
Adesso apriamo l'app in maniera tale da poter registrare la penna. Lascia che l'app attivi la funzione Bluetooth, se non è già attiva. Segui i passaggi sull'app in modo che possa riconoscere la tua penna. Puoi immettere una password subito se vuoi, altrimenti puoi sempre immetterne una in seguito nella sezione delle impostazioni. E questo è tutto quello che ci vuole!
Prendi il tuo Paper Tablet. Vai alla terza pagina e lascia fluire le tue idee! Mentre scrivi, un nuovo taccuino apparirà e si aprirà sull'app.
Allora, come funziona? La Pen+ ha una fotocamera a infrarossi che riconosce il Paper Tablet. Tenere la fotocamera rivolta verso la pagina sulla quale stai scrivendo assicura il miglior riconoscimento della scrittura. La penna capisce su quale pagina stai scrivendo e su quale Paper Tablet, perciò puoi scrivere liberamente senza preoccuparti dell'archiviazione.
Ci sono molte cose che puoi fare una volta che il tuo scritto è digitalizzato. Goditi le tue note sia in forma scritta a mano sia digitale, senza doverle digitare. Puoi anche cercare il contenuto delle tue note scritte a mano una volta che sono nell'app. Tagga le tue pagine per organizzare e ricercare le note facilmente. I tag utilizzati in precedenza saranno salvati automaticamente, e appariranno come in un menu a discesa quando aggiungi nuovi tag alle tue pagine.
Premi il pulsante Voce per registrare la tua voce o qualsiasi altro suono. Questo funzionerà soltanto quando la Pen+ è accoppiata con l'app. Comincia a scrivere sul taccuino e registra. Ciò sarà particolarmente utile quando prenderai appunti nel corso di lezioni o incontri. Se desideri ascoltare di nuovo, premi il pulsante Replay. Per la registrazione del tratto puoi controllare solo il flusso della tua scrittura sulla pagina e premere il pulsante x1 per aumentare la velocità di riproduzione, e per la registrazione vocale puoi ascoltare la registrazione della tua voce.
Se stai prendendo appunti durante una riunione importante, l'app ti permette di condividerli con tutte le persone che hai scelto in vari formati di file. Avrai molte opzioni di condivisione differenti in base al dispositivo su cui stai lavorando.
Puoi inoltre cancellare le note non necessarie ed evidenziare quelle importanti con dei colori. Puoi modificare lo spessore ed il colore del testo utilizzando l'icona "goccia di vernice", e aggiungere annotazioni in digitale. Ricorda che quando è attivata la modalità Revisione la penna viene disconnessa automaticamente, in modo tale da non registrare le modifiche.
Se sei in viaggio e hai bisogno di un'opzione più veloce, una volta che hai scritto quello che desideri inviare per posta elettronica spunta semplicemente l'icona Posta sul taccuino per inviare un e-mail dal tuo cellulare. E se non hai il cellulare con te, la Pen+ salverà ancora i dati della tua scrittura sulla sua memoria interna, in maniera tale che quando ti connetterai di nuovo alla tua app troverai tutto il tuo lavoro in perfetto stato.
Non preoccuparti se le note non sono in ordine. Elimina delle pagine, oppure copia e incolla le note su altri taccuini per organizzare il tuo lavoro. Puoi inoltre creare taccuini sull'applicazione e riempirli con le pagine specifiche che desideri. Il menu principale è dove puoi trovare tutti i taccuini che stai utilizzando attivamente. Cerca il tuo lavoro, modifica le impostazioni e ottieni assistenza. Assicurati che la tua penna sia connessa prima di modificare qualunque impostazione della penna.
Blocca i taccuini quando hai terminato di usarli, oppure se decidi di utilizzare un altro taccuino identico a quello che hai appena finito. Ciò impedisce che le tue note si sovrappongano nell'applicazione. Tutti i tuoi taccuini bloccati vengono salvati nel tuo Notebox, e possono essere sbloccati di nuovo ogni volta che decidi di farlo.
Puoi anche caricare o scaricare i tuoi taccuini con Google Drive. Tutto quello che devi fare è andare nelle impostazioni della penna e attivare Google Drive. Una volta che sono sul tuo Drive, puoi scaricarle su qualunque altro dispositivo preferito!
Se non riesci a ricordare dove e quando hai scritto qualcosa su carta, ti basta ricercare le note su Neo Notes per tag, contenuto, oppure sfogliare tramite la visualizzazione Attività.
La Pen+ è stata progettata per dare la stessa sensazione di qualunque altra penna, al punto che usa ricariche d'inchiostro standard. Basta che tiri e spingi qui per cambiare la ricarica. Andrà bene qualsiasi ricarica standard in formato D1.
Per saperne di più, visita moleskine.com/smartwritingset.
[Questo potrebbe sembrare un post pubblicato su commissione, eppure ti giuro che il signor Moleskine è del tutto all'oscuro del fatto che io l'abbia scritto. Se comunque il signor Moleskine medesimo volesse darmi un segno tangibile – anzi tangibilissimo, visto che 229 euro non son mica bruscolini – della sua riconoscenza recapitandomi a casa uno Smart Writing Set, non avrei proprio nulla da ridire, figuriamoci... ;-)]

Nessun commento:

Posta un commento