Loading

martedì 10 febbraio 2015

Perché lo fai?!

Stamattina sulla bacheca di un mio "facciamico" ho visto la foto qui sotto, accompagnata dalla scritta «Indovina l'attrice celata dietro al Botox®».


Ebbene, se la sua identità non fosse stata svelata nei commenti, non sarei mai riuscita a riconoscere in quella specie di Barbie "plasticosa" l'attrice Uma Thurman, 45 anni ad aprile, che ho sempre apprezzato per la sua bellezza particolare. Almeno fino ad oggi... :-/ Per quanto mi riguarda preferisco ricordarmela com'era, a sinistra nell'immagine qui sotto in quello che suppongo sia un fotogramma tratto da Kill Bill, a confronto con l'irriconoscibile nuova lei.


Un'altra attrice la cui trasformazione ha fatto scalpore appena poco tempo fa è Renée Zellweger, più anziana di un anno rispetto alla Thurman. Eccola qui sotto: in questo caso la nuova versione è quella a sinistra... ma non trovi anche tu che fosse mooolto meglio, più radiosa e fresca, com'era prima?


La Bridget Jones cinematografica ha ammesso di essere cambiata semplicemente perché è felice e segue uno stile di vita più sano, negando in sostanza di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica... ma io mi permetto di nutrire seri dubbi al riguardo. Comunque, contenta lei: ciascuno di noi dovrebbe piacere in primo luogo a sé stesso. Però non capisco perché mai per piacersi si debba arrivare a stravolgersi i connotati – che già da prima, aspetto tutt'altro che trascurabile, non erano mica da buttar via – fino a diventare in pratica un'altra persona...

Nessun commento:

Posta un commento