Loading

martedì 3 marzo 2015

Elogio della pigrizia

Ebbene sì, la sottoscritta riconosce di essere affetta da una certa tendenza alla pigrizia (salvo quando c'è in ballo qualcosa a cui tengo in modo particolare, nel qual caso mi rivelo sorprendentemente dinamica)... e da oggi posso anche vantarmene, avendo letto una frase piuttosto lusinghiera in proposito attribuita a qualcuno che mi pare tutto fuorché uno scansafatiche: Bill Gates! ;-) Pare che il fondatore di Microsoft abbia affermato «Sceglierò sempre una persona pigra per fare un lavoro difficile, perché una persona pigra troverà sempre un modo semplice per farlo»... e per quanto mi riguarda trovo saggio attenermi quando possibile all'aureo principio «massimo risultato col minimo sforzo». :-) La citazione è riportata all'inizio del post 30 esempi di pigrizia di un altro livello pubblicato nel blog di Paolo Ruffini, dal quale mi sono divertita ad estrapolare alcune foto che a mio parere denotano un ingegno da non sottovalutare.
Devi fare una telefonata, ma hai bisogno delle mani libere perché stai lavorando al computer e non hai la possibilità di inserire il vivavoce? Ecco come tenere il cellulare in prossimità dell'orecchio...


... ed ecco un porta-tablet un tantino improvvisato ma indubbiamente utile allo scopo!


Devi tosare il prato, ma non ti va di portare in giro il tosaerba? Beh, esiste un modo per far sì che vada in giro da solo... ;-)


Sì, lo so che è entrata in vigore l'ora solare, ma almeno per il momento non ho tempo/voglia di rimettere le lancette indietro di un'ora, fatevi un po' voi il conto a mente... ;-)


Perché precipitarsi giù per le scale per andare a recuperare la tovaglia caduta al pianterreno?


E perché mai darsi lo smalto su tutte e cinque le unghie del piede, se dalla scarpa spuntano fuori soltanto le prime due?


E poi, perché affrontare dei gradini quando ci sono le scale mobili?

 
 

Beh, quest'ultimo esempio è abbastanza paradossale: prendere le scale mobili per salire in palestra a fare del moto, magari proprio step... mah! Ma esistono persone che mostrano una pigrizia ancora più estrema, come chi si lascia trainare dal cane standosene seduto sulla poltroncina con ruote piroettanti...


... chi trova più comodo sedersi sullo scatolone contenente la sedia piuttosto che decidersi a tirarla fuori e montarla...


... chi ruota il televisore di 90 gradi per poterlo guardare comodamente da sdraiato...


... e addirittura chi escogita una "brillante" trovata per far dondolare la bimba sull'altalena senza doversi alzare a spingerla. Ma questo è veramente triste! :-/

Nessun commento:

Posta un commento