Loading

mercoledì 18 marzo 2015

Le "vere" principesse Disney

La sottoscritta, proprio come tante bambine e bambini della sua generazione ma non solo, è cresciuta vedendosi propinato a mo' di modello femminile dominante le principesse Disney. Da qualche anno a questa parte, i caratteri delle fiabesche donzelle stanno diventando un po' più grintosi che in passato: pensiamo a Merida di Ribelle, oppure ad Anna di Frozen. Ma qualche decennio fa le nostre "eroine" predilette erano di una svenevolezza tale da far rabbrividire le femministe più accanite... ;-)
Qualcuno ha provato a immaginare come sarebbero le principesse Disney con la loro "vera" voce, la loro età e nell'epoca storica in cui si svolgono le loro vicende.


Qualcun altro invece si è limitato a immaginarne l'aspetto più realistico, sotto forma di disegni... (vedi anche DeviantArt)


... e ancora meglio di donne in carne ed ossa: stupefacente! :-O


Comunque lo spunto più divertente in cui mi sono imbattuta mentre preparavo questo post è una canzone scritta e interpretata da Rachel Bloom – divenuta popolare grazie a Fuck Me, Ray Bradbury – che fa il verso a quelle cantate dalle principesse Disney nei loro film.


Guardando le immagini un tantino splatter e leggendo il testo – di cui qui sotto riporto la traduzione – ci si rende conto che la versione di Rachel è fin troppo realistica... Meglio tenere alla larga i più piccini, mi sa! ;-)
Al tramonto vado in giro per il villaggio
Splendente nel crepuscolo e così tranquillo
Beh, è tranquillo perché la maggior parte delle persone sono morte per un'epidemia
Causata da streghe gelose
Vado in giro per il villaggio e penso
Che alla mia vita manca qualcosa di caro
Quando mi fermo a riposare e tossire sangue mi domando:
Quando troverò il mio principe?
Vado in giro per il villaggio e noto
Che tutti tranne me hanno trovato un amore
Ecco il fabbro con la figlia/moglie
Di dieci anni e incinta di suo fratello/figlio
Vado in giro per il villaggio sospirando profondamente
Cercando una guida nella statua in piazza
È una statua di Cristo decorata con mani di ladri
Oh, quando troverò il mio principe?
PARLATO:
Oh, guardate tutti, questi sono i miei amici della foresta, gli ebrei. Ciao, ebrei! Sapete, io non vi ho mai chiesto: perché vivete nella foresta? Oh, capisco, per nascondervi da persone che cercano di uccidervi. Beh, questo è molto ingegnoso, miei piccoli amici dal naso adunco. Ditemi: avete mai fatto un sogno che non si è avverato? Oh, capisco, il vostro sogno è che la gente NON voglia uccidervi. Beh, questo è sicuramente un sogno che non si avvererà! Oh, addio, addio! EBREI.
Ooohhh, se io trovassi il mio principe
Avremmo un matrimonio elegante e raro
Pasteggeremmo a crema di rene e vagina di cavallo
Berremmo champagne e tortureremmo un orso
Ooohhh, se io trovassi il mio principe
Il castello sarebbe pieno di amore e risate
E lui mi riempirebbe con il suo seme, con la forza e rozzamente
Darei alla luce un figlio e poi morirei subito dopo!
Vado in giro per il villaggio in cerca di risposte
Ma l'amore non mi ha dato un assaggio!
Non è in questo negozio o in questo carro di salme di bambini
Oh, quando troverò il mio principe?
Quando, mano di Gesù?!
Oh, quando troverò il mio principe?
[L'immagine che apre il post è tratta da Nomix]

Nessun commento:

Posta un commento