Loading

sabato 27 maggio 2017

Magie di Android

Oggi mi limito a condividere un trucchetto che ho scoperto grazie alla pagina Facebook OaP · Once a Potterhead, always a Potterhead, e che magari farà la gioia dei fan della saga di Harry Potter in possesso di un dispositivo Android compatibile. Come ben sa chi ha letto i libri e/o visto i film dedicati al celebre maghetto, tra i vari incantesimi praticati dai frequentatori di Hogwarts c'è l'Incantesimo della Luce: esso illumina la punta della bacchetta se si pronuncia la formula Lumos, mentre la controformula è Nox, che spegne la luce emanata dalla bacchetta.
Il trucco di cui parlavo è spiegato nell'immagine qui accanto. Ebbene, se attivi il microfono di Google e pronunci le parole Lumos Maxima, dopo un istante si accenderà la torcia dello smartphone. [A quanto pare alcuni riescono a spegnerla usando l'altra "parola magica" Nox, ma tutto quello che ottengo io è una pagina di ricerca con in cima la scheda di questo locale milanese che ho visitato seguendo il consiglio di amici abruzzesi; lo gnocco fritto non era male, ma devo ammettere di essere rimasta delusa dalla qualità degli arrosticini: only in Abruzzo, c'è poco da fare! ;-)]
Forte, non è vero? Ma quando – e soprattutto se mai – sarà disponibile un dispositivo in grado di implementare l'Incantesimo di Appello (Accio), un sogno per tutte le persone "culopese" come la sottoscritta, sarà davvero il massimo! :-D

Nessun commento:

Posta un commento