Loading

lunedì 14 dicembre 2015

Rockstar de noantri

Sembrerebbe sia nata una nuova spassosa categoria di video acchiappaclic su YouTube: il ridoppiaggio di interviste di rockstar internazionali nei dialetti italiani più improbabili (considerando la reale provenienza dei musicisti in questione, chiaro). Un paio di settimane fa Fabio Celenza ha fatto sì che Mick Jagger parlasse barese – quasi un mese prima si era dedicato a un altro dei Rolling Stones, Keith Richards – e l'altroieri il Vava ha doppiato Bono degli U2 in bergamasco; questa volta sono riuscita a capirci abbastanza, almeno credo, da sconsigliarne l'ascolto ai minori di diciotto anni! ;-)
A dare alle rockstar una simpatica impronta romanesca ci avevano già pensato i creatori della pagina Facebook Rockstar Coatte: finora sono state pubblicate centinaia di foto, delle quali condivido una piccola selezione qui di seguito.
Cominciamo dai tre protagonisti dei video di cui sopra: Mick Jagger...


... Keith Richards, con una scritta che sottintende un certo suo viziaccio...


... e Bono, immortalato in compagnia dell'attuale premier italiano Matteo Renzi.


Proseguiamo con gli intramontabili Beatles apparentemente in procinto di posare per la copertina di Abbey Road...


... e passiamo a un Paul McCartney più vicino ai giorni nostri e perseguitato da decenni dalla leggenda metropolitana sulla sua misteriosa scomparsa.


Sempre il "Macca" insieme a Bruce Springsteen in versione La società dei magnaccioni! :-D


Qui sotto Dave Grohl esprime il suo apprezzamento per il video nel quale mille musicisti suonavano Learn to Fly per chiedere ai Foo Fighters di tenere un concerto a Cesena...


[A proposito, il mese scorso sono stati accontentati, grandioso!!! :-D]
... Roger Waters si dice stufo di venir confuso con Richard Gere, direi non a torto...


... e Billie Joe Armstrong allude a un brano dei suoi Green Day, Wake Me Up When September Ends.


Last but not least, non potevo ignorare l'appello di Matt Bellamy, il leader dei miei adorati Muse.


E infatti nel 2016, incrociando le dita, andrò finalmente a sentirli dal vivo. :-) Non vedo l'ora, ma finché non metterò piede al Forum di Assago, o come accidenti si chiama adesso, non crederò che sia tutto vero! <3
Infine, sempre a proposito di "coattume", segnalo altre due pagine divertenti e pure istruttive: L'Arte spiegata ai Truzzi, che è anche un tumblr, e La Scienza Coatta.

1 commento: