Loading

lunedì 21 dicembre 2015

LEGO sotto l'albero

I LEGO sono sempre una fonte inesauribile di spunti... specie per chi come me adora coglierli! :-) Vado a elencare qui di seguito gli ultimi che ho raccolto, ché magari sei ancora in tempo ad aggiungere qualche confezione dei mitici mattoncini alle tue richieste per Babbo Natale... ;-)
A proposito del barbuto e panciuto vecchietto di rosso vestito, il fotografo Matteo Armellin ha realizzato il progetto Santa Claus is Coming to Town... e qua sotto puoi vedere – SPOILER ALERT! ;-) – come va a finire la storia.


Campassi più di cent'anni, non sarò mai troppo vecchia per giocare coi tuoi mattoncini, caro signor LEGO! ;-) (via Empty and Meaningless)


Ti piacerebbe trasformare un'immagine a tua scelta in un murale LEGO, con tanto di istruzioni su quanti e quali pezzi di ciascun colore sono necessari? Per questo c'è Legoizer: ecco come ha elaborato il mio sgranatissimo avatar.


Un fedele modellino della Tour Eiffel alto poco più di due metri: vooojooooo!!! :-D


In questo articolo sono raccolte le ambientazioni di alcune celebri opere letterarie ricostruite coi LEGO; ad esempio, qua sotto c'è Il Signore degli Anelli.


Esiste pure un libro, Brick Flicks, che insegna come costruire decine di scene iconiche da King Kong ad Alien passando per 2001: Odissea nello Spazio. Una bella idea regalo very last minute per cinefili col pallino dei LEGO! :-)
Non ci crederai, ma coi LEGO si può costruire perfino una cassaforte supersicura!


Poggiare un piede scalzo sui mattoncini può essere più doloroso che camminare sopra i carboni ardenti... (via 103.5 WIMZ)


... ci volevano proprio le pantofole a prova di LEGO! :-)


In questa ricostruzione del Passetto di Ancona fatico a riconoscere l'originale... Meno male che c'è Google Maps ad aiutarmi! :-)


Infine, i LEGO si rivelano utilissimi anche per insegnare ai bambini la matematica che è tanto pallosa – ma quando mai?! ;-) – e in particolare le frazioni, ma pure gli insiemi e le matrici.

Nessun commento:

Posta un commento