Loading

martedì 22 dicembre 2015

Papà Pieraccioni

Domenica pomeriggio sono andata al cinema a vedere... no, mica Star Wars – non mi avrete mai! ;-) – bensì Il professor Cenerentolo, l'ultimo film diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni (qui il trailer). Non intendo soffermarmi qui sul ruolo che l'attore toscano impersona questa volta sul grande schermo – mi limiterò ad osservare che, sebbene non manchino momenti divertenti, onestamente ha fatto di meglio – bensì sul suo ruolo di papà e di figlio nella vita reale. :-)
L'ingegner Umberto Massaciuccoli, il suo personaggio nel film, è padre di un'adolescente di nome Martina, proprio come l'amatissima figliola che l'attore ha avuto cinque anni fa dall'ex compagna Laura Torrisi, e alla quale ha dedicato un brano incluso nella colonna sonora del suo penultimo film, Un fantastico via vai. Martina Pieraccioni compare nei panni di Martina Massaciuccoli da piccola in due scene de Il professor Cenerentolo, ma soltanto in fotografia: per la precisione questa qui sotto, che è stata scattata da Laura Torrisi e immortala padre e figlia in «un momento di felicità pura». Che meraviglia!!! :-D


L'altro giorno dalla sua pagina Facebook Pieraccioni ha comunicato di aver appena perduto suo padre, e questo me lo ha fatto sentire tanto vicino. Purtroppo quando è capitato a me mi è mancata «la felicità di sentire che durante il nostro percorso non è mai mancato niente ed è stato un cammino eccezionale pieno di gioie e di grande intesa!»: io invece avrei desiderato tornare indietro per cambiare un po' di cose. E chi sente che potrebbe fare qualcosa di più per i propri cari e ha la fortuna di essere ancora in tempo per farlo, non si lasci scappare l'occasione...

1 commento:

  1. Che ogni persona vada vissuta pienamente è indubbiamente vero, ma che si possa dire di aver vissuto pienamente una persona è falso, o almeno manca della prospettiva di quanto non si è potuto vivere insieme

    RispondiElimina