Loading

domenica 29 novembre 2015

L'avvento dell'Avvento

Anche se addobbi, luminarie, pandori e panettoni hanno fatto la loro comparsa ormai da giorni nei negozi, direi che soltanto oggi, prima domenica d'Avvento, inizia ufficialmente il conto alla rovescia per arrivare al Natale... che è pur sempre una festività religiosa, non dimentichiamolo, anche se per molti è poco più di una buona scusa per fare shopping, ricevere regali, mangiare a quattro palmenti e stare a casa un paio di giorni dal lavoro. ;-)
Per la sottoscritta la ricorrenza di quest'anno avrà un sapore amaro, dal momento che per la prima volta in vita mia alla tavola delle Feste in famiglia ci sarà un posto tristemente vuoto, una lacuna incolmabile, che risale giusto a sei mesi fa. :'-( Ecco perché ho bisogno come non mai di messaggi positivi, e li cerco in alcuni spunti che ho raccolto in Rete.
Cominciamo dagli addobbi. Sono anni che storco il naso di fronte agli orribili Babbi Natale arrampicatori appesi fuori dai balconi... e ho scoperto che tempo fa pure la band piemontese Perturbazione si è schierata idealmente al mio fianco in quest'ardua battaglia! ;-)


Conosco gente che farebbe carte false per un albero di Natale come questo qui sotto... (via 9GAG)


Passiamo alla letterina per Babbo Natale.
Caro Babbo Natale, quest'anno vorrei un conto in banca corposo e un fisico asciutto. Vedi di non invertire le due cose, come hai fatto l'anno scorso! Grazie!
(via Il Perlaio)
La canzoncina di rito non potevano che cantarla i personaggi-tormentone dell'anno, gli adorabili Minions...


Una riflessione molto attuale che prende spunto dal tradizionale presepe.

Non dimenticare di odiare i rifugiati mentre prepari il presepe per celebrare una coppia del Medio Oriente alla disperata ricerca di un riparo»]
Non so nemmeno di cosa si occupi, la John Lewis, ma con questo commovente spot natalizio ha vinto tutto!


Ecco un po' di sana nostalgia nei confronti dei bei tempi andati, quando tutto sembrava più bello e più magico...
Quando ero piccola l'albero era finto, ma il Natale era vero.
(via @utoepia)
Il commovente video augurale di due persone che sanno quali siano le cose veramente importanti nella vita.


M. e R. due persone speciali che ci mandano questo messaggio di auguri :)
Posted by Dieta Personalizzata on Domenica 7 dicembre 2014

Mi sembra giusto concludere il post con una citazione che rende l'idea dello spirito con il quale affronterò queste Feste.

Quando invecchiamo la nostra lista di Natale si accorcia e scopriamo che le cose che vogliamo davvero non si possono comprare»]

Nessun commento:

Posta un commento