Loading

venerdì 13 novembre 2015

A cena con Groupon

Tempo fa mi sono registrata su Groupon, ma finora ho approfittato di ben pochi deal; così si chiamano le offerte a prezzo scontato rese disponibili per un periodo di tempo più o meno limitato. E fino all'inizio di quest'anno non avevo mai acquistato coupon per pasti al ristorante, anche perché avevo letto recensioni di utenti Groupon che lamentavano un trattamento da clienti di serie B,
e ciò mi aveva resa diffidente. Lo scorso mese di febbraio, però, ho deciso di prendere un paio di coupon spendibili presso ristoranti della mia zona che godono di una certa fama, e a un po' di giorni dall'ultima apprezzabile mangiata – sì, lo so, sono passati mesi, il perché lo chiarirò più avanti – faccio il punto delle mie esperienze mangerecce con Groupon. :-P
Sabato 7 febbraio scorso sono andata a cena fuori col mio amore al ristorante Don Ambrosio di Silvi Marina, riscattando il coupon acquistato quattro giorni prima al costo di 24,99 €, che prevedeva un menu con tagliata di carne per due persone del valore di 74,00 € (stabilito sulla base del prezzo medio praticato).


I nove etti di tagliata erano preceduti da un antipasto a base di salumi, formaggi e bruschette, e accompagnati da un calice di vino dell’azienda agricola San Lorenzo. La prenotazione l'avevo effettuata senza problemi tramite il sito MyTable. Tutto ottimo... peccato solo che non ci abbiano portato il pane: per me che in genere ne faccio a meno poco male, ma mi è dispiaciuto per il mio tesoro, gran consumatore di michette. :-* Forse, però, sarebbe bastato chiedere, in fin dei conti...
Il 24 ottobre scorso ho usufruito, presso il ristorante Péscì di corso Manthonè a Pescara, del secondo coupon, acquistato il 6 febbraio e riscattato il 29 agosto, il giorno prima della scadenza che al momento dell'acquisto era fissata al 29 luglio, ma in seguito era stata prorogata. Mi spiego meglio: ho dovuto far ricorso a una trafila non standard per non lasciar scadere il coupon senza averlo utilizzato. Infatti, in questo caso, tutti i miei tentativi di prenotare tramite MyTable per un sabato sera che era l'unica soluzione idonea per noi due – il coupon era valido da martedì a venerdì 12:30-14:30 e 20-22, sabato 20-22 – erano andati a vuoto per mesi; sospetto che l'esercente abbia messo a disposizione degli utenti Groupon per ciascun pasto un numero di posti molto limitato, che andava esaurito in fretta. Per questo in prossimità della scadenza ho contattato direttamente il ristoratore, gli ho spiegato la situazione e lui ci è venuto incontro permettendoci di usare il coupon quasi due mesi dopo la sua scadenza: ho davvero apprezzato la sua disponibilità e gentilezza.
Il coupon, del costo di 34,99 €, era valido per un menu di pesce per 2 persone: entrée, antipasto, primo, secondo, dolce e calice di vino per un valore di 91,00 € (sempre stabilito sulla base del prezzo medio praticato). Davvero soddisfacente: anche qui ci si dovrà tornare, prima o poi! :-P Agevolo un'istantanea degli strangozzi alle vongole veraci...


Tra una mangiata e l'altra, il 2 ottobre scorso – anche in questo caso la prenotazione non è filata del tutto liscia, ma ti risparmio i dettagli – era stato il mio amore a portarmi a cena fuori con Groupon presso il ristorante Acqua e Fuoco di Lissone (le meravigliose pizze napoletane DOC che ho mangiato assieme a lui in Brianza, roba che qui in Terronia me le sogno, meriterebbero un post a parte). Il deal – i cui dettagli ho estorto al mio cavaliere per poter scrivere questo post ;-) – comprendeva un antipasto con fantasia di bruschette – solo pomodoro, in realtà – e parlava di gnocco fritto all you can eat... al che, abituata com'ero ai ristoranti "giappocinesi" all you can eat, mi sarei aspettata che una volta spazzolato il primo tagliere misto con selezione di salumi e formaggi assortiti ce ne avrebbero portato un altro, e poi un altro ancora finché non avessimo implorato pietà detto basta, ma così non è stato: abbiamo dovuto farcene bastare uno solo. ;-)


Comunque mentirei se dicessi che quando mi sono alzata da tavola ero ancora affamata, o che non sono rimasta soddisfatta. Considerato il costo del coupon – 16,90 € – si è trattato sicuramente di un buon affare, ma che di norma una cena del genere costi 69,00 €, come dichiarato nel deal... beh, mi si conceda un po' di scetticismo!
In conclusione, i deal gastronomici di Groupon mi sembrano un buon sistema per concedersi qualche buono sfizio culinario a prezzi imbattibili – che con la crisi non ancora alle spalle è cosa da non sottovalutare – e per scoprire posti nuovi dove poter tornare a soddisfare le proprie papille gustative... :-)

Nessun commento:

Posta un commento