Loading

giovedì 9 luglio 2015

Difficile stargli appresso...

Dopo quasi due anni e mezzo di onorato servizio, il mio Samsung Galaxy S III Mini se la cavava ancora benino, tutt'al più mi capitava di dover rinunciare a installarci qualche app perché incompatibile, ma non avevo mica intenzione di metterlo a riposo... finché il mio amore non ha voluto regalarmi il Motorola Nexus 6 di Google per il compleanno, e dopo un mese esatto di utilizzo – ci ho messo ben una settimana per decidermi a smanettarci, un ritardo per nulla inspiegabile considerata la situazione tutt'altro che lieta – mi sento di dire che non potrei più farne a meno. L'altro giorno ho ripreso in mano il Galaxy per copiare dei dati, e mi sembrava così strano avere a che fare con un display così piccino, 4 pollici contro 5,96: ci si abitua fin troppo facilmente al meglio, ahimè... ;-)
Display gigantesco a parte – mica per niente si parla di phablet, non proprio il massimo della maneggevolezza ma pazienza – la prima cosa che colpisce del Nexus è la velocità, non soltanto quella della connettività internet...
[Ecco il risultato del test fatto con Speedtest.net sulla rete domestica...


... a confronto con quello sulla rete 4G, che a casa mia prende ma non benissimo]


... ma soprattutto quella del processore: sotto Android Lollipop le app si aprono e girano a una velocità che il Galaxy si sognava pure prima di finire ingolfato di dati. A tal proposito, capita a fagiuolo la vignetta di Pietro Vanessi che apre il post... ;-)
La "messa in strada" del Nexus ha comportato altri due acquisti: quello di una nano SIM, formato di cui fino a quel momento ignoravo persino l'esistenza, e quello di una custodia, indispensabile per proteggere il mio stupendo gingillo al quale ho promesso di risparmiare tutti i "bernoccoli" che avevo inflitto al Galaxy. A tale scopo ho acquistato questo modello da Amazon, e devo dire che ne sono piuttosto soddisfatta. Gli voglio talmente bene, al Nexus, che, a differenza di ciò che sono solita fare (vedi punto 10 della lista), questa volta non ho alcuna intenzione di rimuovere la pellicola adesiva che protegge il display... anzi, qualora dovesse finire per staccarsi, provvederei a rimpiazzarla al più presto.
Un'ultima considerazione veloce la dedico alla fotocamera: 'na bomba!!! Ecco qua una panoramica del Lago Maggiore (clicca per ingrandire) fatta senza nemmeno impegnarmi più di tanto... :-O

Nessun commento:

Posta un commento