Loading

mercoledì 7 novembre 2012

Occhio alle false notifiche di Facebook

Prima di andare a nanna, giusto un post veloce veloce per segnalare il messaggio di phishing che è arrivato oggi in due copie quasi identiche al mio indirizzo e-mail principale: sì, proprio quello iscritto a Facebook (figuriamoci se i truffatori potevano trascurare un'enorme miniera di potenziali prede come il bacino di utenza del social network più popolare del globo). L'oggetto è Here's some activity you have missed on Facebook. Ecco qui sotto il corpo del messaggio...


Come puoi notare, ha un layout che lo rende difficilmente distinguibile dalle notifiche autentiche provenienti dal celebre sito. Solo che:
  1. il messaggio non è localizzato in italiano come quelli che mi arrivano di solito da Facebook;
  2. l'indirizzo del mittente non pare proprio aver nulla a che vedere con la creatura di Mark Zuckerberg & company, visto che è noreply+72x4fnezc8bu@eagle135.startdedicated.com (comunque mai fidarsi del mittente apparente, che si può falsificare con estrema facilità);
  3. tutti i link contenuti nel messaggio puntano all'URL http://omdea.com.tr/safest.html, che risulta essere un sito per la vendita online di farmaci.
Magari di indizi sulla natura a dir poco sospetta del messaggio se ne potrebbero trovare anche altri... ma direi che questi bastano e avanzano per spedirlo dritto dritto nel cestino. Non mi stancherò mai di ripeterlo: prudenza!
[Se lo spam continua a prosperare, se ne può dedurre che si tratta di un'attività redditizia: evidentemente un numero niente affatto trascurabile di persone continua a cascarci, purtroppo :-/]

Nessun commento:

Posta un commento