Loading

domenica 19 dicembre 2010

Chi fa la barba al barbiere?

Il problema di oggi, tratto dal primo numero di Focus Brain Trainer, è una variante, basata sul concetto di pensiero laterale, del celebre paradosso di Russell già enunciato qui e ricordato qui.
Nel paese di Glabro è in vigore una legge che impone agli uomini di essere sempre rasati e vieta di radersi da soli: occorre rivolgersi a un barbiere autorizzato. La legge sembra essere rispettata: nel paese nessuno porta la barba, nonostante la presenza di un solo barbiere autorizzato. Resta però una curiosità: chi rade il barbiere?
Se hai bisogno di qualche indizio, ecco la risposta ad alcune delle domande che ci si pone più di consueto di fronte a questo quesito.
  1. La legge prevede un'eccezione per il barbiere, autorizzandolo a radersi da solo? No.
  2. Il barbiere viola la legge? No.
  3. Il barbiere si fa radere da un collega di un paese vicino? No.

2 commenti:

  1. La risposta è banale, una volta capito che, essendo un problema di pensiero laterale, bisogna approcciare il problema "lateralmente" :-D. Ma non la voglio dare per non rovinare la sorpresa ad altri. Do solo un piccolo aiuto. Basta pensare che forse, il barbiere, non ha bisogno di essere rasato :-D
    Ancora non siete convinti? Allora pensate che ci sono tanti "cittadini" di Glabro che non hanno bisogno di essere rasati.

    Emiliano

    RispondiElimina
  2. Beh, il pensiero laterale ho pensato di menzionarlo visto che il titolo della rubrica di Focus Brain Trainer era Pensa laterale!. Gli "aiutini" che hai dato non mi sembrano poi tanto piccoli, direi... ;-)

    RispondiElimina