Loading

giovedì 27 marzo 2014

Ribaltamento di ruoli

L'altro giorno ho visto segnalato su Viralmente il video di BuzzFeed intitolato If Women's Roles In Ads Were Played By Men. Nella durata di un minuto e mezzo, tre situazioni abbastanza tipiche degli spot pubblicitari – una donna che stuzzica il suo uomo, l'incontro fra una bella ragazza e un tizio nerd, la promozione del cibo per mezzo di ammiccamenti sessuali – vengono poste a confronto con scene analoghe in cui si ribaltano semplicemente i ruoli fra lui e lei.


La domanda che prende forma al termine del video è: «Vedere uomini così è ridicolo. Allora perché non lo è con le donne?». Già, perché? Orsù, parliamone... :-)
Un altro stereotipo duro a morire è quello che prevede l'impiego di procaci fanciulle – a mo' di oggetto, mi prendo la libertà di affermare – per propagandare rombanti motociclette. Come segnalato mesi fa sempre su Viralmente – all'epoca ne parlai anche sul mio Tumblr – i dipendenti maschi di un concessionario Ducati si sono prestati a riprodurre le pose sechisy di una sensuale modella vicino a un bolide a due ruote. Con risultati oserei dire alquanto esilaranti! :-D


Donne, a voi sta bene che, nonostante tutti i progressi e le conquiste raggiunte nel corso della storia, al giorno d'oggi il cosiddetto "gentil sesso" rimanga ancora fossilizzato in simili avvilenti cliché? A me personalmente no... comunque trovo che reinterpretare certi stereotipi in chiave ironica sia un modo davvero efficace per demolirli, alla lunga.

Nessun commento:

Posta un commento