Loading

domenica 23 marzo 2014

È primavera, riscopriamo le bellezze d'Italia!

È in corso da ieri la ventiduesima edizione delle Giornate FAI di Primavera, organizzate dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) con lo scopo di valorizzare il patrimonio artistico e naturale italiano. In tale circostanza è possibile visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico; oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi. Per l'occasione, tra noi frequentatori dei corsi di fotografia "Camera con Lista", si è pensato di organizzare un'uscita a Penne, unica località della provincia di Pescara a proporre luoghi aperti. E così stamattina in tre, sotto un cielo minaccioso ma per fortuna inoffensivo, abbiamo bersagliato con le nostre reflex il suggestivo centro storico del comune vestino, che tra l'altro fa parte del club dei Borghi più belli d'Italia.
Io di foto ne ho riportate a casa 73; avendo troppa fretta di condividerle, ne ho scartate "solo" 42... che comunque per me è quasi il record personale di selezione! ;-) (ciò non implica che io abbia intenzione di eliminare i file RAW originari: a meno che non risultino completamente sbagliati, d'ora in poi li conserverò tutti sull'hard disk esterno adibito allo scopo) Le trentuno istantanee superstiti le ho caricate su Flickr dopo averle post-prodotte in quattro e quattr'otto con Lightroom; in pratica mi sono limitata all'occorrenza ad abbassare un po' le luci, schiarire le ombre e dare un'aggiustatina all'esposizione. Ma conto di imparare a fare di meglio nelle ultime tre lezioni del corso Beta, le quali saranno dedicate al modulo Sviluppo di Lightroom: ormai ho capito che una buona post-produzione è fondamentale per superare i limiti intrinseci della fotocamera, senza per questo falsificare la realtà, ma anzi rappresentandola nel modo più fedele possibile a quello che vediamo con i nostri occhi.


Per vivere al meglio le Giornate FAI di Primavera tenendo a portata di mano tutte le informazioni necessarie è disponibile anche un'app; magari per quest'anno non ti servirà più, comunque prendine nota, ché magari potrà tornarti utile l'anno prossimo. Io sono già tre anni di fila che la reinstallo...

Nessun commento:

Posta un commento