Loading

mercoledì 10 novembre 2010

Una frase al giorno

Oggi il gadget delle frasi del giorno di PensieriParole, che ho aggiunto da poco a Google Desktop e del quale ho parlato qui, ha elargito la massima seguente (in effetti ne dispensa due al dì, una a mezzogiorno e l'altra a mezzanotte).
Non ci sono persone più acide di quelle che son dolci per interesse.
L'autore è Luc de Clapiers de Vauvenargues, scrittore francese vissuto nel diciottesimo secolo. Ricordavo di aver già sentito il suo nome associato a qualche altra perla di saggezza... e oggi, incuriosita dallo spunto summenzionato, ne ho approfittato per spulciare un pochino Wikiquote. Ecco una breve selezione di citazioni tratte dalle sue opere...
  • Come sono inutili anche i migliori consigli, quando le nostre stesse esperienze ci insegnano così poco!
  • Disprezza i grandi progetti chi si sente incapace di grandi successi.
  • È più facile dire cose nuove che mettere d'accordo quelle che sono state già dette.
  • È un errore creder di aver fatto fortuna quando non si sa goderne.
  • I grandi uomini intraprendono le grandi imprese, perché le sanno tali; i pazzi perché le credono facili.
  • La pazienza è l'arte di sperare.
  • Molti uomini vivono felici senza saperlo.
  • Quando un'innovazione è troppo difficile da introdurre è segno che non è punto necessaria.
  • Si rivolta un pensiero come un abito, per servirsene parecchie volte.
  • Talvolta amiamo anche le lodi che non crediamo sincere.
  • Vi sono persone che senza i loro difetti mai avrebbero fatto conoscere le loro buone qualità.
  • Una massima che abbia bisogno di essere spiegata non vale niente.
Uhm, l'ultima non l'ho mica capita... :-/
Ma dai, scherzo! ;-)

Nessun commento:

Posta un commento