Loading

venerdì 28 agosto 2015

Il mio segreto di bellezza ;-)

All'indomani del mio ultimo post, torno ad occuparmi di bellezza... perché il fatto che detesti perder tempo a truccarmi e farmi la messa in piega non vuol mica dire che non me ne freghi niente del mio aspetto! :-) Il mio principale tallone d'Achille è la pelle impura: anche se alla mia età gli adolescenziali brufolazzi (cit.) sono soltanto un ricordo, i punti neri continuano ad assillarmi. Finora li tenevo a bada applicando circa una volta alla settimana una maschera sebo-assorbente – purtroppo nei punti vendita dove mi rifornisco abitualmente non trovo più quella della Topexan, che era tanto pratica nel suo tubetto, ma soltanto formati monodose che detesto – oppure andando a ogni morte di papa dall'estetista a fare la pulizia del viso: un trattamento che, come ho già scritto, richiede preferibilmente una soglia del dolore abbastanza elevata. Ma l'altro giorno, leggendo questo articolo, ho trovato quella che sembra essere una soluzione tanto semplice ed economica quanto efficace del mio problema. Va da sé che l'ho già sperimentata, e ne sono così entusiasta che voglio condividere qui di seguito la traduzione!!! :-)
Questo facile trucco può aiutarti a sbarazzarti immediatamente di tutti quei fastidiosi e disgustosi punti neri!
I punti neri sono disgustosi e assai seccanti da rimuovere. La maggior parte delle persone si affida alle strisce per pulire i pori [come queste, che nei mesi scorsi ho provato a riutilizzare trovandole meno efficaci di un tempo, NdC] che presumibilmente dovrebbero aiutare a tirarli fuori. In realtà tutto quello che le costose strisce sembrano fare è seccare la fragile pelle sul naso e irritarla ulteriormente, oltre ad essere piuttosto dolorose da rimuovere. Invece di sprecare altri soldi alla ricerca di una soluzione a questo antichissimo problema di bellezza, prova questo metodo naturale al 100%. Tutto ciò che esso richiede è limone, sale e acqua tiepida. È molto più efficace di qualunque altra cosa nel rimuovere i punti neri, ed è incredibilmente a buon mercato e facile da fare.
In una ciotolina mescola un cucchiaio di sale marino [è senz'altro preferibile quello fino, anche se non è "marino", rispetto quello grosso, perché il composto si spande molto meglio, NdC], mezzo cucchiaino di succo di limone e un cucchiaino d'acqua. Applica il composto sul viso, con particolare attenzione a dove si trovano i punti neri o dove tendono a formarsi. Inizia a massaggiare delicatamente il composto sulla pelle con la punta delle dita. Esegui un movimento circolare, come se stessi lucidando una macchina, e concentrati sulle zone con punti neri. Continua a massaggiare il composto sul viso per almeno 2-4 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Attendi qualche minuto e poi lava il viso una seconda volta con acqua fredda. Ciò contribuirà a chiudere i pori impedendo alle impurità di intasarli.
Se ti stai chiedendo come funziona questo semplice scrub, ecco la spiegazione. Il sale è un antibatterico naturale e aiuta a sturare i pori combattendo i germi e liberandoli da essi. Il succo di limone contiene acido citrico che aiuta anch'esso a combattere germi e batteri e pulire così la pelle. L'acido citrico illumina anche la tua pelle, in modo simile a come funziona un peeling chimico che la rischiara bruciandone lo strato più esterno. Anche se ciò suona piuttosto sgradevole, in realtà non è così male come si potrebbe pensare. L'acido citrico semplicemente dissolve via le cellule morte della pelle, l'olio, la sporcizia e altri agenti inquinanti che intasano e ostruiscono i pori. Il risultato è che la tua pelle rimane luminosa, rinfrescata e visibilmente più sana.
Se vuoi, puoi anche applicare lo scrub al limone e al sale sul resto del viso. È delicato e sicuro per praticamente tutti i tipi di pelle, e funziona incredibilmente bene per esfoliare e levigare. Limita tuttavia l'uso di questo scrub a solo 1 o 2 volte la settimana ed evita la luce solare durante l'applicazione, perché il succo di limone attira i raggi nocivi del sole che possono potenzialmente bruciare la pelle. Che cosa stai aspettando? Prendi un limone e un po' di sale: provare per credere!
Garantisco che dopo il trattamento la mia pelle la vedo e la sento liscia come se fossi appena uscita dall'estetista. E a un costo di gran lunga inferiore rispetto ai 25 euro che si fa pagare lei... ;-)

Nessun commento:

Posta un commento