Loading

venerdì 5 dicembre 2014

Non cogliere quella Mela!

Stasera mi limito a segnalare in breve un messaggio di phishing confezionato con una certa cura, proveniente in apparenza da Apple, che mi è arrivato ieri per posta elettronica con il seguente oggetto: Recentemente abbiamo rilevato che il tuo account è stato utilizzato per le attività di frode. Eccone lo screenshot...


... e il testo.
Gentile Cliente,
Recentemente abbiamo rilevato che il tuo account è stato utilizzato per le attività di frode.Non possiamo verificare se sei tu o non prima di averne verificato il tuo account.
Il tuo account Apple è bloccato ora,si prega di accedere al proprio account per confermare le informazioni.
Conferma miei dati
Accordo di riservatezza.
Copyright 2014 Apple Inc. 1 Infinite Loop, Cupertino CA 95014 - Tutti i diritti riservati.
A prima vista il messaggio in questione presenta almeno tre elementi a dir poco sospetti: un italiano un tantino approssimativo (anche se nello strabiliante mondo dello spam ho visto ben di peggio), l'indirizzo del mittente, Apple-Sicuro@atlanti-orientarsi.it (comunque ciò è assai poco indicativo, in quanto tale dato è falsificabile con fin troppa facilità) e soprattutto il fatto che il link su cui cliccare "per confermare i propri dati" punti all'URL http://chili59.de/wp-content/themes/400/includes/via.php, che a occhio e croce con la mela morsicata non ha nulla a che vedere. Comunque, pure in assenza di simili indizi, nella tua testa dovrebbe sempre suonare un campanello d'allarme quando ti chiedono di accedere al tuo account o comunque di immettere le tue credenziali. Per non cadere nella trappola del phishing, è sempre bene tenere presenti regole di buon senso come quelle contenute in questa breve guida.

Nessun commento:

Posta un commento