Loading

lunedì 23 settembre 2013

Intelligent Programming

Stasera ho fatto un salto all'ufficio postale più vicino per prelevare del contante con la carta Postamat di papà: tengo a precisare che non l'ho fatto a sua insaputa, bensì al contrario in seguito alle sue insistenti richieste! ;-)
Ricostruisco, andando a memoria, i passaggi che ho eseguito: dopo aver inserito la carta, tra Prelievo e Altre operazioni ho scelto Prelievo, dopodiché ho digitato (un po' troppo frettolosamente) il PIN o codice segreto, al momento di selezionare l'importo da prelevare ho scelto Altro importo, ho digitato il valore desiderato e ho premuto Conferma... e a questo punto la carta è stata espulsa all'improvviso dalla fessura ed è comparso il messaggio CODICE SEGRETO ERRATO! Ma accidempoli, non potevi dirmelo subito dopo che l'avevo digitato?! :-O
E vabbè, ripetiamo l'intera procedura da capo, digitando il PIN con maggiore attenzione, e mettendoci tutto il tempo che ci vuole... perché, contrariamente a ciò che potrebbe sembrare leggendo questo breve riassunto, il funzionamento di quell'aggeggio è di una lentezza esasperante! Quando ho terminato le varie operazioni (oltre al prelievo ho anche stampato la lista dei movimenti), dietro di me si era già formata una coda di due o tre persone.
A proposito, stendiamo un velo pietoso sulle inefficienze del software gestionale che utilizzo al lavoro...

P.S.: So che stai aspettando con incontenibile ansia il mio resoconto della BlogFest. ;-) Arriverà, stanne pur certo. Quello che posso dire fin da ora è che è stata come sempre un'esperienza che vale la pena di vivere: un caro saluto a tutti coloro che l'hanno vissuta insieme a me. Il fatto è che non ho ancora avuto modo di selezionare le foto... ma prevedo che stavolta la percentuale di "bocciature" sarà maggiore rispetto al solito, perché ce ne sono parecchie sfocate o malriuscite. Dopo che avrò effettuato l'upload su Flickr pubblicherò anche il post, che a quel punto potrebbe essere già obsoleto... ma chissene: in fondo bloggo in primo luogo per me stessa. Se poi i miei post vengono letti e (addirittura) apprezzati da altri, tanto meglio! :-)

Nessun commento:

Posta un commento