Loading

domenica 28 luglio 2013

Un premio di salute e benessere

L'altro giorno sulla credenza della cucina ho notato tre cartoline, ciascuna delle quali proveniva da una confezione di acqua Rocchetta da sei bottiglie da un litro e mezzo. Leggendo le istruzioni ivi riportate, ho scoperto che con ciascuna coppia di cartoline era possibile aggiudicarsi in formato digitale i libri OK Salute e Benessere realizzati con la consulenza scientifica della Fondazione Umberto Veronesi: un premio sicuro, quindi... e senza bisogno di spedire nulla per posta. Per accedere al premio è sufficiente collegarsi al sito www.rocchetta.it, cliccare sul banner dedicato al concorso e seguire le istruzioni (è necessario registrarsi) inserendo i codici alfanumerici che appaiono sulle due cartoline. In questo modo di libri ne ho potuti scaricare tre sui sei disponibili: ho scelto (in ordine decrescente di interesse dal mio punto di vista) Combatti lo stress, Cucina in modo sano e Tonici in due mesi!. Poiché la promozione è valida fino al 31 luglio, ho ancora tre giorni di tempo per acquistare un'altra confezione da 6 bottiglie, prelevarne un'altra cartolina da abbinare a quella che ho già e scaricare gli ultimi tre libri, Yoga e Pilates, Le 50 diete più famose e In forma con il massaggio: se anche tu sei interessato, affrettati!
Ai libri che ho già, da 132 pagine l'uno, ho dato una rapida occhiata e li ho trovati davvero ben fatti. Avrei solo una piccola tirata d'orecchie da fare al signor Rocchetta: sulla cartolina e sul sito si parla di libri «in edizione digitale per PC, iPhone e iPad»... ma in realtà, oltre a poterli leggere direttamente sullo schermo del PC, è possibile scaricarli sotto forma di archivio ZIP nel comunissimo formato PDF, leggibile con qualunque smartphone o tablet Android o Windows Phone dotato di un PDF reader. Sembrano lontani i tempi in cui iPod era sinonimo di lettore MP3... e invece a quanto pare oggigiorno iPhone è sinonimo di smartphone e iPad di tablet. Ma io contemplo i miei fantastici Galaxy S III mini e Galaxy Tab 2 7.0 e rido sotto i baffi! ;-)
Ops, signor Rocchetta, un'ultima cosa: che ne direbbe di scegliere me come testimonial al posto di Cristina Chiabotto? A differenza di lei non sarò una superfygah spaziale, me ne rendo conto... ma come ragazza (?) della porta accanto credo che sarei perfetta, avrei l'occasione di interagire con il mio idolo Alex Del Piero, e magari risulterei anche un tantino meno antipatica rispetto alla summenzionata miss...
(Si fa per scherzare, signor Rocchetta: io non amo farmi fotografare, figuriamoci stare davanti alla telecamera. Quella volta a Passaparola è stata l'ultima, mi sa...)

Nessun commento:

Posta un commento