Loading

giovedì 13 settembre 2012

Astinenza da social

Oggi la community di utenti che popolano FriendFeed si è svegliata con una brutta sorpresa: da stamattina, infatti, è impossibile accedere al servizio. Se provo a fare login tramite browser, mi compare il messaggio seguente...

Service Unavailable We encountered an error on your last request. Our service is new, and we are just working out the kinks. We apologize for the inconvenience. Return to the FriendFeed homepage

... mentre, utilizzando l'app FFHound! per smartphone e tablet, mi viene segnalato un errore internal-server-error. Era già capitato in passato che FriendFeed andasse ko, ma le altre volte non ci aveva messo così tanto a risollevarsi. E per giunta l'account Twitter del "Frenfi" non è di nessun aiuto per capire cosa stia accadendo: è vero che nell'ultimo rassicurante tweet si legge «And we're back! We apologize for the outage»... peccato che esso risalga al 21 aprile dell'anno scorso, data in cui avvenne un'altra memorabile interruzione del servizio offerto dal socialino, come lo chiamano gli aficionados. ;-)
A proposito di Twitter, è lì che molti "orfani" di FriendFeed sono andati a sfogarsi per la mancanza del loro trastullo preferito. È un classico: un "socialcoso" va giù, e subito gli utenti si affrettano a cercarne un altro dove trovare asilo. Poco fa mi è arrivata via e-mail la notifica che uno dei miei contatti su FriendFeed aveva iniziato a condividere con me su Diaspora... peccato che io oramai ricordassi a malapena perfino di essermici registrata, su quel sito!
Concludo con una piccola selezione dei tweet comparsi nella mia timeline nelle ultime ore e contenenti la chiave di ricerca friendfeed.
Il Friendfeeder lo riconosci dall'astinenza. #friendfeed #down
Per noi snob anticipatici della rete oggi è un giorno triste. È morto FriendFeed, il social network in cui passavamo il tempo a scannarci.
ho letto metà di un libro.Ho svuotato la lavastoviglie. Sono andata dall'estetista. Penso addirittura di lavorare. Voglio #friendfeed
e comunque chi segue #friendfeed lavora ben poco. è un social notwork. #storpionimi
A proposito, trovo che gli Storpionimi, ai quali ho dedicato anche un post, siano una delle idee migliori nate su FriendFeed. :-)
Siete pregati di lasciare libero l'hashtag #Friendfeed per non intralciare le operazioni di soccorso.
Comunque siam veramente sfigati. Non riusciamo nemmeno ad andare nei trend topic. Repubblica e Corriere non ci noteranno mai. #friendfeed
Tensioni sociali, la strategia del Viminale: "Chiudere quel covo di flammatori eversivi che è #friendfeed"
#friendfeed muore proprio oggi che volevo trollare sul nuovo iphone... chepalle!
mi sa che qualcuno in Facebook è inciampato nella spina dei server di Friendfeed e ha detto "ma era ancora acceso sto' coso?"
Non si può certo dire che FriendFeed abbia tratto un gran giovamento dall'acquisizione da parte di Facebook, anzi... :-/
FriendFeed è morto: la Turchia è in subbuglio e il resto del mondo se ne frega
A quanto pare FriendFeed va particolarmente forte in Turchia... seguita a ruota dall'Italia, comunque. Fra i tweet più recenti che compaiono cercando friendfeed, uno dei pochi in lingua inglese è:
I actively dislike Google+, but I guess there really isn't anywhere else to go now that Friendfeed is dead.
FriendFeed è down. Vogliamo ricordarlo così
... e segue link a questo video:


Già, su FriendFeed le foto e i video di adorabili mici, o gattYnY che dir si voglia, vanno (andavano?) per la maggiore...
Concludo con quello che mi pare il tweet più significativo, quello che rispecchia meglio la situazione! :-)
Non mi si apre Friendfeed. Si registrerà la giornata più produttiva degli ultimi due anni.
E mo' basta: adesso che ho finito il post, puoi anche riprendere a funzionare, caro il mio socialino, ok? :-)

1 commento:

  1. Porca pupattola se hai ragione! Solo oggi mi son reso conto di quanto ero diventato dipendente da FF! Spero solo che quella merdaccia di Zuck non lo abbia chiuso per sempre...

    RispondiElimina