Loading

venerdì 31 agosto 2012

Once in a blue moon


Blue moon,
Now I’m no longer alone,
Without a dream in my heart,
Without a love of my own.
Come mai ho scelto di iniziare il post con la musica e le parole della celeberrima Blue Moon cantata dalla splendida voce di Ella Fitzgerald? Beh, perché la Luna piena (o Luna dei Regalini, come è solita chiamarla Mitì Vigliero) che, nuvole permettendo, illuminerà il cielo stanotte è... blu. Nulla a che vedere con il colore, sia chiaro: luna blu è il nome con cui, nella pratica moderna, si chiama generalmente la seconda di due lune piene, quando esse cadano in uno stesso mese solare. E siccome il plenilunio precedente risale al 2 agosto scorso, quella di stasera è appunto una blue moon. Nella lingua inglese l'espressione «once in a blue moon» corrisponde al nostro «a ogni morte di papa»... ma la luna blu non è poi così rara: si verifica infatti una volta ogni 2,7 anni, circa sette volte ogni diciannove anni. Meno frequente (una volta ogni 19 anni) è la doppia luna blu, ben quattordici pleniluni in un anno: per assistervi dovremo aspettare fino al 2018.

Nessun commento:

Posta un commento