Loading

mercoledì 22 agosto 2012

Vedersi vivere


Quella che puoi vedere qui sopra è l'odierna foto del giorno di National Geographic, intitolata Woman, Train Platform e scattata da Rossella Scalia. A colpirmi non è stata tanto l'immagine in sé, che lascia intravedere una donna sola in attesa lungo i binari fra i vagoni di un treno in corsa, quanto la didascalia che la accompagna, in lingua inglese, ma recante la firma del grande scrittore italiano Luigi Pirandello. Sono quindi andata in cerca della versione originale della citazione e l'ho trovata qui, tra le pagine del romanzo Uno, nessuno e centomila, la cui lettura che mi venne assegnata come compito ai tempi del liceo non ha quasi lasciato tracce nella mia memoria: tsk, gioventù scriteriata! :-/ Oggi come oggi trovo che quelle righe rappresentino uno spunto di riflessione notevole, per questo ho pensato di riproportele qui di seguito.
Siate sinceri: a voi non è mai passato per il capo di volervi veder vivere. Attendete a vivere per voi, e fate bene, senza darvi pensiero di ciò che intanto possiate essere per gli altri; non già perché dell'altrui giudizio non v'importi nulla, ché anzi ve ne importa moltissimo; ma perché siete nella beata illusione che gli altri, da fuori, vi debbano rappresentare in sé come voi a voi stessi vi rappresentate.

Nessun commento:

Posta un commento