Loading

martedì 7 aprile 2015

Buona Pasqua fatta!

Oggi la sottoscritta, come tante altre persone, è malinconicamente tornata al solito tran tran lavorativo dopo "ben" tre giorni di felice riposo pasquale. E meno male – almeno in un certo senso, mentre sempre più spesso vojo torna' bambina!!! (cit.) – che per me i compiti per le vacanze sono soltanto un lontano ricordo: mica tutti gli scolari sono fortunati come gli alunni della scuola elementare Guido Galli in viale Romagna a Milano!
Sul Web i momenti salienti della Settimana Santa sono stati rivisitati in svariati modi originali: dall'Ultima Cena, rappresentata in versione 2.0 da quei fenomeni di Casa Surace...


... e sotto forma di chat WhatsApp da @sognivendolo...


... alla Risurrezione ai tempi degli smartphone...


... per finire col Lunedì dell'Angelo, festività un pochino più "profana" ma pur sempre amatissima, purtroppo funestata anche quest'anno dal maltempo, almeno dalle mie parti. E se piove che si fa, a Pasquetta? Di nuovo ci pensa Casa Surace a suggerire qualche ideuzza... ;-)


Sulla "maledizione" della fantozziana nuvoletta di Pasquetta segnalo anche un paio di immagini trovate su Facebook: una...


(sfiga ha voluto che quest'anno il tempo facesse piuttosto schifo pure a Pasqua...)
... e due!


(Alla frase «Non può piovere per sempre» ho già dedicato un post)
Off topic ma non troppo: lo scherzo di cui Tony Cotina, il Gesù dell'Ultima Cena di Casa Surace, è rimasto vittima per finta in questo video mi è venuto spontaneo ricollegarlo a quest'altro pesce d'aprile fin troppo reale...

Nessun commento:

Posta un commento