Loading

venerdì 16 settembre 2016

Chi ha paura del pino cattivo?

«Là dove c'era l'erba ora c'è una città / e quella casa in mezzo al verde ormai dove sarà». Questi versi de Il ragazzo della via Gluck mi son tornati in mente a proposito del caso degli alberi abbattuti a Pescara "per errore". Contro questo scempio si sono schierati su Twitter almeno due personaggi di rilevanza nazionale, come l'attore Alessandro Gassmann...
... e lo scrittore Erri De Luca.
Quest'ultimo si è espresso al riguardo anche in modo più circostanziato rispetto a quanto consentito dai 140 caratteri di un tweet, come riportato sulla bacheca Facebook di Augusto De Sanctis, l'attivista ambientalista pescarese che ho già citato a proposito del caso della strada asfaltata nel Parco Nazionale d'Abruzzo, e che non poteva non scendere in prima linea anche contro questo grave danno.
[La foto che apre il post è tratta da ANSA.it]

Nessun commento:

Posta un commento