Loading

venerdì 16 agosto 2013

Tre mondi

L'Astronomy Picture of the Day pubblicato l'altroieri mi ha colpita per via dei colori accesi e per la spiegazione particolarmente rigorosa di un fenomeno comunissimo ma sul quale di rado ci si sofferma, ovvero la Luna che tramonta: infatti il titolo è Moonset from Taiwan.


Ed eccola, la spiegazione in questione debitamente tradotta.
Ci sono voluti tre mondi per creare questa semplice immagine. Il primo mondo era la Terra, la quale era piuttosto prominente. La linea di demarcazione che corre orizzontalmente al di sotto della metà separa il mare dal cielo. Su questa parte della Terra era quasi notte. Il secondo mondo era la Luna, la quale era quasi invisibile. La Luna aveva la sua metà non illuminata mascherata dal bagliore rosso del tramonto del cielo terrestre. Era visibile una sottile "fetta" della Luna nuova, una mezzaluna che descrive la linea curva luminosa. Il terzo mondo era il Sole, il quale non appare direttamente. Tutta la luce registrata nell'immagine ha avuto origine dal Sole. L'esposizione lunga mezzo secondo mostrata qui sopra è stata acquisita la scorsa settimana dal distretto di Anping, a Taiwan. Pochi minuti dopo che Hung-Hsuan Yen ha scattato questa immagine la Terra aveva ruotato solo un altro po', costringendo la Luna a seguire il Sole in mare, e l'orizzonte a diventare scuro.

Nessun commento:

Posta un commento