Loading

domenica 9 giugno 2013

Alla (ri)scoperta della Costa dei Trabocchi

23_bCome avevo preannunciato, oggi ho partecipato a Trabocchi(amo), il primo instawalk dedicato ai trabocchi: queste «strane macchine da pesca simili a un ragno colossale» (parola di Gabriele d'Annunzio) esercitano da sempre su di me un fascino incredibile. L'evento è stato organizzato da Terre dei Trabocchi e da IgersAbruzzo. Il tragitto, con partenza e arrivo in corrispondenza del trabocco "Punta Tufano" che avevo già visitato l'anno scorso (e anche questa volta alla fine ci è scappato un bell'aperitivo), in verità è stato abbastanza breve: ci siamo spinti poco oltre il trabocco "Punta Isolata" passando dal trabocco "Sasso della Cajana". Il tema della mattinata è stato «fotografare i colori, gli scorci e le suggestioni dei trabocchi» tramite l'app per smartphone Instagram, associando a ogni foto l'hashtag #contestme_terredeitrabocchi; comunque la camminata era aperta a tutti, anche a chi era dotato di una "semplice" macchina fotografica. Io, che finora con Instagram avevo scattato un'unica foto, alla Torre di Cerrano il giorno di Pasquetta, oggi mi sono sbizzarrita... ed è stata l'occasione per aggiungere qualche contatto e per racimolare un bel po' di di like, che fanno sempre piacere! ;-) La foto che ho scelto per aprire il post, e che raffigura il modellino in miniatura del trabocco "Punta Tufano", è quella che al momento ha raccolto il maggior numero di like, 11 per l'esattezza.
A ciascuna foto ho applicato un filtro scelto con la tecnica detta "a casaccio", anche perché guardando lo schermo del cellulare in pieno sole (oggi è stata la prima vera giornata estiva) era difficile rendersi conto dell'effetto. Su Flickr ho poi caricato quasi tutte le foto "instagrammate" assieme alla versione originale, priva di filtri: lo slideshow lo puoi vedere qui sotto.


Da dove sono andata a pescare il codice per l'embed, visto che da quando Flickr ha cambiato radicalmente veste non lo trovavo più da nessuna parte? Beh, ho seguito le indicazioni esposte nel forum. Praticamente basta aggiungere /show alla fine dell'URL del set per cui ti occorre il codice dello slideshow, e aprire la pagina corrispondente. A questo punto partirà lo slideshow in versione "Flickr vecchio stile", e cliccando su Condividi in alto a destra potrai visualizzare e copiare il relativo codice HTML. Semplice, no?
Stasera sono un po' stanchina... ma domani mi metterò senz'altro a sfogliare le foto scattate dai miei "compagni d'avventura", promesso! :-)

Nessun commento:

Posta un commento