Loading

martedì 7 settembre 2010

Convertire i file registrati con il cellulare

Ho ricevuto via e-mail un file audio in formato AMR, quello normalmente associato ai suoni registrati con il cellulare. Pur riuscendo ad aprirlo tranquillamente con VLC Media Player, ottimo lettore multimediale libero e open source,  mi sono chiesta: e se volessi convertirlo in un formato più diffuso, come ad esempio l'MP3, come potrei fare? È bastata una "googlata" veloce per trovare la risposta: Mobile Media Converter, un convertitore audio/video gratuito e multipiattaforma davvero semplice e pratico. Ho appena installato la versione più aggiornata, cioè la 1.6.1, che è indubbiamente più funzionale rispetto a quella che avevo scaricato tramite il post di Max Laconca linkato sopra: infatti essa rende configurabili svariate opzioni in più, consente di selezionare soltanto la parte di file che interessa o di tagliare i bordi dei video, gestisce il download di filmati da YouTube e i sottotitoli, e soprattutto supporta un maggior numero di formati, praticamente tutti quelli più diffusi, oltre ai formati AMR (audio) e 3GP (video) utilizzati per la registrazione di file multimediali nei cellulari. Per convertire i tuoi file non devi far altro che aggiungerli all'elenco (basta fare drag and drop), eventualmente selezionare il formato di destinazione e la qualità desiderata, e poi cliccare su Convert!
P.S.: A quanto pare, per la conversione si potrebbe usare lo stesso VLC Media Player, ma non è altrettanto comodo, tant'è vero che a me... coff coff... non ha funzionato... ;-)

2 commenti:

  1. Buono a sapersi, può sempre tornarmi utile questa informazione.

    RispondiElimina
  2. Grazie!!!! Era un'ora che provavo a far funzionare vlc

    RispondiElimina