Loading

giovedì 25 agosto 2011

Orecchiabili, quegli anni...

Ebbene sì, essendo un tantino "over 21", la sottoscritta gli anni Novanta li ha vissuti per intero... e perciò le hit (che all'epoca si chiamavano perlopiù singoli) di quel decennio sono entrate indelebilmente, talora mio malgrado , a far parte della mia cultura musicale. Non potevo quindi fare a meno di segnalare una divertente compilation che ho scoperto leggendo un post di EmmeBi: il Cantanovanta 1990-2000, che uscirà il 31 agosto in versione cd. Il volume 1 si può già scaricare gratuitamente in formato MP3 zippato da qui, mentre il volume 2 uscirà a fine mese ma si può già ascoltare in streaming gratuito su XL Repubblica. In questa raccolta ideata da Garrincha Dischi i tormentoni delle estati che vanno dal 1990 al 2000 sono reinterpretati con autoironia da 26 artisti indie pop italiani. La cover del volume 1 annuncia «12 successi in versione rigorosamente non originale»... ma io direi che in un certo senso queste nuove versioni sono originali eccome, e spesso sorprendenti, tanto che in qualche caso si può stentare un pochino a ricollegarle al corrispondente brano "d'epoca". La track list del volume 1 va da Vattene amore di Amedeo Minghi feat. Mietta (nel 1990 non avevo la minima idea che esistesse il termine featuring) rifatto dai Jang Senato in versione bossa nova, fino a una Vamos a bailar che i Camillas vs. Chewingum hanno decisamente trasfigurato rispetto all'arrangiamento portato al successo nel 2000 da Paola & Chiara.

Nessun commento:

Posta un commento