Loading

venerdì 29 luglio 2011

Disse il saggio...

Ricordi questo enigma che ti ho proposto un po' di tempo fa? Beh, eccotene un altro accomunato ad esso dal fatto di avere a che vedere con dei cammelli...
Un pastore del Sahara, per decidere a chi dei suoi due figli spetti in eredità tutto il suo gregge, propone ai ragazzi una gara con i loro cammelli fino a un lontano pozzo nel deserto.
Decide come regola che a vincere la gara sarà il cammello più lento, e il suo padrone erediterà tutto il gregge.
I due fratelli vagano nel deserto per giorni, e ciascuno dei due cerca di temporeggiare sull'altro, per arrivare secondo alla meta. Ma le loro scorte d'acqua stanno finendo...
Di comune accordo si dirigono verso la tenda di un saggio, per chiedere consiglio. Il saggio ha l'idea giusta per avviare la disputa a un rapido epilogo.
Infatti i due ragazzi, dopo aver ascoltato il suo consiglio, saltano sui cammelli e li incitano a correre il più velocemente possibile verso il pozzo. Quale è stato il consiglio del saggio?

1 commento:

  1. Si scambiano i cammelli, visto che il gregge spetta al padrone del cammello più lento e non a chi lo cavalca? Se così è ho impiegato ben cinque giorni per risolvere l'enigma! :p

    RispondiElimina